zuliAutoprodotto – Genere: reggae/dancehall

Esordio su cd per la voce più calda delle dancehall piemontesi.

Dodici tracce che seguono un’innumerevole numero di prestazioni freestyle dal vivo. L’impostazione vocale convince da subito; Zuli macina vocaboli sui migliori ritmi giamaicani, da “Guerra chiama Guerra” su Baghdad Riddim a “La vida soca” su Juicy Riddim. La sua crew “Miraflowers” ha sfornato i suoni giusti per trascinare le liriche del cantante in evoluzioni mica da poco.

E intanto Zuli è già in giro con il padino “Roy Paci” per prestazioni live che spaccano.

Riccardo





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.