img1

E’ ormai risaputo che il web ci offre molte informazioni in relazione ai nostri stili di vita, ai nostri bisogni e alle necessità quotidiane. Vagando per la rete mi è capitato di trovare un portale piuttosto interessante, Zerorelativo.it. Zero Relativo è un portale basato sul baratto, sulla donazione e sui prestiti, il concept di base che si prefigge è quello del consumo intelligente ed ecocompatibile a costo zero. Rispettivamente Zero è il costo economico del baratto. Ma è Relativo. Perché il vero valore è relativo in base al vissuto di ciascuno di noi.

La bellezza del progetto sta nel fatto che il valore dei beni oggetto dello scambio viene considerato sostanzialmente equivalente fra le parti, senza ricorrere esplicitamente ad un’unità di misura di valore monetario dei beni stessi. Questo significa che il valore non è più strettamente economico, ma emotivo.

Questa idea davvero originale, di Paolo Severi, nasce nel 2006 registrando nel tempo una crescita esponenziale che ha permesso allo stesso, nel 2008, di fondare la relativa associazione sostenuta attraverso forme di autofinanziamento ed il contributo dei barter (cioè i barattatori). Un portale dove trovi tutto quello di cui puoi aver bisogno, dalle banalità alle cose più impensabili. Infatti, a mio parere, il successo di questo portale è dovuto anche alla grande varietà di categorie a disposizione tra cui si può effettuare la ricerca. Si va dall’abbigliamento ai prodotti tecnologici, collezionismo, arredamento, giochi, sport, ufficio, bellezza etc. Mentre le categorie più interessanti sono quelle trasversali come il baratto di prestazioni a tempo e gli scambi di appartamenti e soggiorni in varie località. Ognuno, peraltro, è libero di decidere l’oggetto di scambio e/o valutare proposte di scambio dagli altri utenti.

Inoltre, importante chiave del sito sono i Barter, ovvero gli utenti che oltre a usufruire del servizio di zerorelativo.it promuovono la filosofia del riciclo e del non spreco, portando un contributo considerevole alla causa. In poche parole sono l’identità del sito, coloro che lo fanno crescere ogni giorno sperando di poter condividere con altri utenti la loro nobile iniziativa. Le scelte consapevoli, infatti, spingono sia a ridurre la dipendenza materialista dall’oggetto che ha dare un gran contributo alla sostenibilità ambientale.

Un portale che dà davvero la possibilità a chi ne usufruisce di poter consumare in modo intelligente, risparmiando e in linea con l’ecosostenibilità, in modo tale da evitare gli sprechi tipici dei nostri tempi.

Acirne

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.