Lifestyle

Perché chi pratica yoga di solito non mangia carne

Chi pratica yoga in maniera spesso naturale sviluppa particolari abitudini anche nell’ambito della propria dieta. Alla base c’è il principio della non violenza

Perché chi pratica yoga di solito non mangia carne

«La non-violenza è l’arma dei forti», così diceva Mahatma Gandhi (1869-1948). Conosciuto ai più come grande uomo politico, avvocato, filosofo e brillante pensatore che nel 1947 portò l’India all’indipendenza, Gandhi fu anche maestro spirituale, uno yogi.

Lo Yoga Reale (Raja Yoga) fonda le sue radici su otto membra principali, otto componenti. La prima fra le quali sono gli Yama, ovvero le osservanze morali. Queste a loro volta sono cinque, di cui la prima è Ahimsa, la non violenza. Proprio il fondamento della politica di Mahatma Gandhi.

Ahimsa indica il non uccidere, il non nuocere come sentimento di vita, come apertura e amore verso tutte le creature del pianeta. Il primo Yama è il primo passo attraverso cui l’essere umano può riconoscere se stesso come parte della natura, come essere naturale.

Siamo l’unica specie animale sulla terra che, nonostante sia ritenuta la più evoluta, tuttavia non collabora con le altre specie, ma anzi vive secondo il principio di sfruttamento e dominanza dell’altro: questa modalità si rispecchia tanto nel trattamento degli animali quanto nel rapporto che tiene con gli altri esseri umani.

Come possiamo dire di vivere bene se seguiamo un’alimentazione che prevede il massacro e la sofferenza delle anime? La nostra anima e il nostro corpo come possono guarire se si nutrono di sangue e violenza ogni giorno?

L’alimentazione vegetale

Al di là di ogni argomentazione a favore o contro l’alimentazione vegetale, è importante che ciascuno si chieda: di che cosa mi voglio nutrire? Che tipo di informazioni desidero portare dentro di me e con me?

Tuttavia, se accettiamo che sia l’amore a condurci e a guarirci è necessario vivere davvero secondo questo principio sincero senza il giudizio negativo, l’aspettativa e la costrizione verso l’altro. Si rischierebbe altrimenti di riversare la violenza mentale su un altro essere umano a favore della non-violenza verso l’animale. Significherebbe non aver davvero compreso che cosa sia realmente Ahimsa.

L’unico modo di riportare il pianeta in Pace è praticare la Pace nel nostro vivere quotidiano, in ogni suo aspetto. È fondamentale l’esempio, la vita che conduciamo e non forzare l’altro su ciò che è giusto o sbagliato.

Il vegetarianesimo non è un’idea, un ideale, un obiettivo. Non è né un mezzo né un fine. Il vegetarianesimo è un sentimento che apre la porta alla vita in pace.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button