Il 15 e 16 marzo, le voci più importanti del mondo della cannabis si incontreranno a Barcellona (Auditorium Fira de Cornellà) per la settima edizione della conferenza mondiale sulla cannabis, un’occasione per condividere gli sviluppi e gli sforzi compiuti negli ultimi anni in un settore in forte espansione e che include diverse direttrici.

Con la partecipazione di rappresentanti politici, imprenditori, scienziati, leader del settore, il forum internazionale si propone di fornire una panoramica più completa possibile dell’intero universo canapa, ponendo l’accento sui suoi usi alternativi, quelli terapeutici – in particolare sugli ultimi studi in relazione ai benefici nel trattamento del cancro – e sulle ultime novità dalla Spagna e dagli Stati Uniti, paese che dall’essere uno strenuo sostenitore della guerra antidroga è diventato una multinazionale della cannabis.

La voce italiana alla conferenza sarà quella di Tommaso Bruscolini, che a Barcellona collabora con Medcan e la UPRC (Unione dei pazienti per la regolamentazione della cannabis) offrendo informazione e consigli sulle terapie con i cannabinoidi.

L’interesse, anche quest’anno, è molto alto e in linea con le enormi prospettive di mercato della cannabis in Europa. Con una popolazione di oltre 740 milioni di persone, una cifra più che doppia rispetto ai circa 360 milioni di persone che vivono negli Stati Uniti e in Canada, i due più grandi mercati di cannabis oggi, il vecchio continente ha i numeri per diventare leader: secondo le stime di Cowen – una società di investimento e di ricerca che copre l’industria della cannabis – le vendite legali di cannabis negli Stati Uniti potrebbero raggiungere 75 miliardi di dollari entro il 2030; basta fare le dovute proporzioni per capire il tipo di business che potrebbe svilupparsi.

L’ingresso all’auditorium Cornellà, sede della conferenza con capienza di 800 posti a sedere, è gratuito per chi visita lo Spannabis, la più grande fiera europea sulla cannabis, dal 15 al 17 marzo allo Hemp Expo, Fira de Cornellà.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy