De vino veritas

Vino Santo: il vino dolce della valle dei laghi

Vino SantoÈ impossibile parlare del Trentino DOC Vino Santo senza prima descriverne il territorio, perché proprio le peculiari caratteristiche ambientali permettono la nascita di questo eccezionale vino dolce.

Siamo nel Trentino sud-occidentale, nella valle dei Laghi, che è caratterizzata dalla presenza di numerosi laghi e di un vento che dal Lago di Garda percorre la valle, l’“Ora del Garda.

Il vitigno è la Nosiola, varietà pregiata ed esclusiva di questa terra. Per il Vino Santo si selezionano solo i grappoli spargoli, cioè quelli con acini grossi ben distanziati fra loro sufficientemente maturi per garantire un elevato quantitativo di zucchero.

Ultima uva bianca ad essere raccolta per la sua maturazione tardiva, viene raccolta con cura e portata negli appassitoi dove resterà fino ai primi giorni di marzo con un appassimento tra i più lunghi conosciuti. Qui i grappoli vengono distesi su graticci, dove prende avvio il processo di appassimento che ne riduce il peso di circa un terzo. Responsabile principale del fenomeno è una muffa nobile, la Botrytis cinerea, un fungo che in determinate condizioni di temperatura, umidità e ventilazione aggredisce gli acini favorendo l’evaporazione dell’acqua e la concentrazione degli zuccheri.

Durante la settimana santa, da cui probabilmente il nome del vino, le uve appassite subiscono la spremitura. La fermentazione avviene in botti di legno “esauste”, incapaci di cedere sapori di legno al prodotto, per un periodo minimo di quattro anni, ma la maggior parte dei produttori aspetta mediamente sette anni, spesso dieci.
Abbiamo assaggiato l’annata 2008 dell’azienda Giovanni Poli di Santa Massenza: l’assaggio è stato emozionante grazie alla straordinaria ricchezza e varietà dei profumi e dei sapori. Il colore è giallo ambrato, al naso sprigiona intensi sentori di agrumi canditi, frutta secca, spezie e miele. Al gusto è naturalmente dolce, in equilibrio con la giusta acidità, e con una persistenza infinita. Il vino perfetto da dessert e da meditazione.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio