downloadStorie, filastrocche, tradizioni, canti, ricordi, nostalgie. Ecco il filo conduttore di queste CANZONI A MANOVELLA, una manovella nostalgica che riscopre ritmi e canzoni nate tra la gente e per la gente, quasi un’aria che proviene da un grammofono impolverato che bisogna far girare a mano. Canzoni a Manovella contiene emozioni e nostalgie meravigliose ma sarà più appezzato dopo qualche ascolto. Sì, poiché chi si avvicina per la prima volta allo stile confuso, strampalato ma straordinario di Vinicio, potrebbe non apprezzare fino in fondo la ricercatezza, l’armonia e l’intima coesione di questo lavoro.

Accantonata elettricità ed elettronica (del resto sempre poco presente nei suoi brani) si apprezza un’accurata ricerca di strumenti ormai in disuso: rotopiano, chitarre sirena, banjolino, fisarmonica,piano giocattolo; strumenti alternativi come bottiglie soffiate, fruste ed il simpatico fischio; ed ancora grancassa, contrabbasso, archi, ottoni e clarino, tuba ed altri.

fonte: www.kalporz.com

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.