2013_12_06_strada_08

Scrivo disteso sulla spiaggia di Valencia. Sono in viaggio con alcuni amici, il nostro itinerario è Barcellona, Valencia, Saragozza.
Finita questa avventura, ripartirò dopo qualche settimana, alla volta degli States per un coast to coast da New York a San Francisco, con deviazione in Canada.
Sto cercando di unire la mia passione per i viaggi con il lavoro, tramite alcuni progetti di comunicazione legati ad internet, ma non solo. I primi segnali sono incoraggianti, io sono molto determinato quindi penso che la mia non sia più un’utopia irrealizzabile.
Sento sempre più il bisogno di spostarmi, di muovermi, di vedere nuove cose e sentire nuovi odori.
Sento sempre più il bisogno di andare.
E più vedo, più scopro, più vado.. più sento il bisogno di farlo ancora. Ogni nuova strada che percorro è diversa da qualsiasi altra strada percorsa prima, e ogni città visitata ha un cielo diverso da qualsiasi altra città. Diversi profumi, diversi colori, diversi suoni e rumori. Quest’infinita originalità mi spinge a cercarne ancora, ancora e ancora.
Vista questa mia attitudine, fermarsi in un posto, con tutte le normali comodità che questo può avere, e mettere radici immaginarie alimentate dalla quotidianità, sarebbe un torto a me stesso che in età avanzata so, non mi perdonerei mai. Ho deciso quindi che, in questo momento della mia vita, dedicherò tutte le mie energie per viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare!
Viaggiare mi fa sentire più vivo di qualsiasi altra cosa al mondo. Viaggiare mi fa sentire, più di qualsiasi altra cosa, parte del mondo.

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.