Il Pax 3 è un vaporizzatore portatile di nuova generazione, un dispositivo da utilizzare con tabacco, erbe, oli e concentrati. Rispetto al precedente Pax 2, presenta delle migliorie (come la batteria più durevole e l’app dedicata) e un design studiato nei particolari.
È in vendita nella versione Basic, ovvero con il minimo indispensabile per il suo funzionamento, e in quella Complete Kit. Scopriamo insieme il Pax 3.

A cosa serve un vaporizzatore?
Un vaporizzatore è un piccolo dispositivo che dà una buona mano alle persone che vogliono iniziare a diminuire il numero di sigarette quotidiane o, addirittura, smettere definitivamente di fumare.
In linea di massima, funziona in questo modo: all’interno della camera di combustione viene posto il tabacco o altra erba, si accende il dispositivo che poco a poco si riscalderà, fino a raggiungere la temperatura che abbiamo settato. Con Pax 3 ci vogliono solo 15 secondi, un vero e proprio fulmine!
Il calore riscalda le erbe essiccate che abbiamo aggiunto, e gli oli essenziali contenuti si diffondono sotto forma di vapore che viene aspirato.
Il vaporizzatore ha diversi vantaggi: l’emissione di sostanze pericolose si riduce del 95%, si può utilizzare con il tabacco che si preferisce e non è dannoso per i fumatori.

Un ottimo modo per smettere di fumare e un’idea regalo niente male, non trovate?

Qualche notizia sul marchio Pax
Chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo dei vaporizzatori, potrebbe aver bisogno di reperire qualche notizia in più su questo marchio.
Pax Labs è stata fondata nel 2007 e ha sede a San Francisco. Nata da due sviluppatori con Master della Stanford in Design, ha lo scopo di creare vaporizzatori che sappiano restituire ai fumatori la migliore delle esperienze. I dispositivi sono tecnologicamente innovativi e con design avanzati, nonché esteticamente curati.

Pax 3: caratteristiche principali
In Pax 3 sono presenti caratteristiche avanzate, anche rispetto al già soddisfacente Pax 2 con cui, tra l’altro, condividono alcuni accessori.
Pax 3 è adatto a chi vuole fumare con erbe o tabacco, ma anche a chi preferisce i concentrati wax, grazie al nuovo complemento che semplifica il passaggio tra i composti solidi e quelli liquidi.
In questo modello le opzioni di copertura per la camera di calore sono tre (piena, a metà e per concentrati), così che ognuno possa trovare la propria dimensione e fumare tanto quanto vuole.
Probabilmente, ciò che più entusiasma in questo dispositivo è il suo riscaldamento in soli 15 secondi, ma anche la batteria è una bella sorpresa: ha l’accelerometro interno che fa sì che il vaporizzatore entri in stand-by dopo un determinato periodo di inutilizzo. Con questa novità, la batteria può durare fino a 90 minuti, la sua ricarica avviene tramite USB.
Pax 3 è facile da usare e si può controllare anche tramite applicazione da installare sullo smartphone, compatibile con Android e iOS (altra novità di questo modello).
Abbiamo già accennato al suo design innovativo e totalmente sicuro: Pax Labs ha realizzato questo dispositivo con materiali di qualità e per uso medico, così da assicurare buone prestazioni e maggiore durabilità, oltre a tranquillizzare gli utenti. Il design, inoltre, dà la sensazione di avere tra le mani un oggetto robusto e molto elegante, con corpo in alluminio e disponibile nei colori argento, nero, oro rosa e blu, il che rende PAX 3 decisamente un’ottima idea regalo per Natale o per compleanno.
La vaporizzazione è resa piacevole anche dal fatto che il vapore riesca a raffreddarsi, prima di arrivare alla bocca.

Kit di base e completo
Pax 3 è inoltre in vendita in due diversi formati, così da poter accontentare anche diverse tasche.
Oltre al dispositivo, nel kit di base sono presenti: il cavo di ricarica con la dock station, 2 terminali (o bocchini), 2 coperchi per la fornace e il kit di manutenzione.
Nella confezione completa si aggiungono a questi l’accessorio per il wax, quello per ottenere una mezza ricarica, 3 filtri e un utensile multifunzionale. In entrambi i kit troverete la garanzia di 10 anni.

Confortevole da usare
Il corredo di due boccagli, piatto e rialzato, consente di trovare a ognuno la propria soluzione più congeniale.
Le opzioni sono multiple anche per quanto riguarda le diverse coperture: due sono dedicate all’uso con le erbe, mentre l’altra è per i wax, il che rende questo vaporizzatore molto più versatile rispetto il modello precedente.
Ma perché hanno dedicato un doppio coperchio alle erbe?
Perché uno dei due copre solo metà camera di calore, il che significa poter dimezzare le dosi di tabacco o altre erbe all’interno della camera.
Questo magico coperchio “half pack” è presente solo nel kit completo ma è possibile acquistarlo anche a parte.
Il design del terzo coperchio presenta un apposito spazio per i wax, che va richiuso e poi inserito nella camera di calore.

Piccolo consiglio: per una migliore esperienza, macinate le erbe il più possibile, utilizzando un macinino, l’ideale sarebbe ottenere una sorta di sabbia asciutta, così da ottenere più vapore. Se invece al termine della macinatura le erbe vi sembrano umide, attendete circa un’ora o tanto quanto basta per farle seccare.

App dedicata
Un’altra innovazione di Pax 3 è l’applicazione mobile dedicata, da scaricare gratuitamente e disponibile per Android e iOS.
Questo software fa accedere a dei video che vi aiuteranno a conoscere meglio il dispositivo e vi guideranno durante la pulizia. Ma non è tutto qui, perché l’app Pax Vapor consente di raggiungere un livello di temperatura più alto (arrivando così a cinque) e dà il via a diversi tipi di inalazione: Standard, Efficiency (ovvero con la temperatura che sale gradualmente in modo automatico), Boost (da usare con filtro ad acqua), Stealth per una fragranza più delicata e Flavor, che invece permette di godere appieno della fragranza grazie ad un abbassamento della temperatura più veloce.

Perché scegliere Pax 3?
Il vaporizzatore portatile Pax 3 è la scelta adatta per chi vuole acquistare un dispositivo che sia stato progettato da specialisti nel settore e pertanto risulta essere sicuro. Anche i materiali con cui è stato realizzato danno un’ulteriore certezza.
Oltre alla nostra salute, quelli di Pax Labs si sono preoccupati di realizzare anche un prodotto che sia duraturo, innovativo, comodo da usare e perfino esteticamente accattivante.
La batteria ha una buona autonomia e riteniamo che poter scegliere di usarlo con erbe o wax, in base alla giornata, sia una gran bella libertà.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy