HipHop skillz

Vacca – Vh (txt)

mo,cambia l’atmosfera
mo,dimmi che aria tira
buena se la gente ride
quando la respira
miglioro il clima
ricordo ancora la tensione
pochi minuti fa
sotto il palco che confusione
abla,noto che dalla bocca perdi bava
gridava:”quel babbione” e l’altro manco respirava
tira questa fila
paura nella sala
sfiorata la tragedia
di culo anche questa stasera
io non-resisto-in mezzo-a questo trambusto
senza pensarci mi dirigo verso quello più robusto
e di gusto,comincio a improvvisare
“pane pieni nei denti”
il ciccione non sa più cosa dire
sopra il palco un altro
e sotto a chi tocca
buena che mi diverto
sali tu,grande figno di una mignotta
io sono Vacca e mi presento adesso
la tua donna si bagna(uomo le faccio sesso)

nono,non credono
quello che vedono
pensi che si confondono
e dal cielo cadono
e ci credi o no
le nuvole del cielo colorano
suoni che tagliano,rime che rompono(nananananana)

nono,non credono
quello che vedono
pensi che si confondono
e dal cielo cadono
e ci credi o no
le nuvole del cielo colorano
suoni che tagliano,rime che rompono(nananananana)

Salgono sul palco ma non improvvisano
scendono dal palco e-se-la-tirano
prova a fermami ancora
e un pò mi menano
guai,tu hai capito chi sono io?babbion!

Salgo sul palco col mio amico microfono
rimarrò porivo e vivo,iz i spiegano
provo a sfilarglielo,ma non reagiscono
e si definiscono parte integrante del hip-hop

Questo non lo accetto ma
sfidi se sfidi midi sul palco al microfono
tenti di fare gol ma sono io il goleador
inietti carano,e ne risente la tua pression
o signor,le rime piegano
vedi che è meglio se scappi
perchè ti coprono

te le do,se via nn vai mo
scendi dal ring,pieno di lividi
e tutti mi applaudono

nono,non credono
quello che vedono
pensi che si confondono
e dal cielo cadono
e ci credi o no
le nuvole del cielo colorano
suoni che tagliano,rime che rompono(nananananana)

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button