Una scelta controcorrente nel panorama delle legalizzazioni tutte orientate al commercio e al Pil di moda negli Usa.  La Camera dei Rappresentati del New Hampshire ha approvato a larga maggioranza (236 voti favorevoli, 112 voti contrari) un disegno di legge che consente esclusivamente la coltivazione della cannabis a scopo di consumo personale, senza permettere la produzione a fini commerciali e l’apertura di dispensari.

Il disegno di legge, denominato HB 1648, dovrà ora passare anche attraverso il voto del Senato e poi essere controfirmato dal governatore dello Stato, il repubblicano Chris Sununu, che già nel 2018 cassò una legge per la legalizzazione della cannabis approvata dalle Camere, specificando di essere contrario a una legalizzazione commerciale. Questa nuova proposta mira evidentemente a scongiurare l’eventuale veto del governatore.

Se non ci saranno intoppi, agli adulti di età pari o superiore a 21 anni sarà permesso coltivare sei piante e cedere gratuitamente fino a tre quarti d’oncia di cannabis (21 grammi) ad altri adulti. Rimarrà vietato il consumo in pubblico per il quale la norma prevede una multa di 100 dollari.

“Questa legge è qualcosa che la gente dello stato del New Hampshire desidera. I nostri cittadini non vogliono essere trattati come criminali se hanno una pianta di marijuana”, ha dichiarato Renny Cushing, presidente del comitato per la giustizia penale e la sicurezza pubblica e tra i promotori del disegno di legge.

Se la legge sarà approvata il New Hampshire diventerà il secondo stato Usa a prevedere una legalizzazione senza business, seguendo l’esempio del Vermont che nel 2018 ha varato una legge che prevede il solo diritto all’autoproduzione della cannabis.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.