HipHop skillz

Uomini Di Mare ft. Esa & Dj Inesha – Sindrome (txt)

(Fabri Fibra):
Calcolando il tempo d’andata e ritorno
C’è quel che serve per lasciarti di stucco
Se ti va
Io rimo primo
Vedi che ti capita
Pensi per ore poi sprofondi nel caos
È ciò che vivi intorno al suono
Un solo pensiero un solo amore
Uomini Di Mare

Un conto è far le cose per se stessi
e un conto è far le cose da se stessi per gli altri

PugiLato è in produzione
presenta Fabbri Fil
e questa qui è la Sindrome di Fine Millennio

Uno due e sorpresa
non mi è ancora scesa
ma la mia impresa è che attesa e non contiamo la spesa
che sai
tutte le volte che ti stressai
che pressai
la mia coscienza mi chiede ma che fai
intesa
storia da party ora come t’è presa
e intorno le voci girano che si sa
se si è sa
la mia massa si è estesa
dal Velluto fino a Iglesias
e se tu fossi tranquillo allenteresti la presa
ne sa
come lei sa
gli originali indistinguibili
come la coppia Chime e Shezan
con me non c’è la possibilità
di trovarti in un ambiente in cui ci si spaesa
lei compresa

Ventiquattro gradi all’ombra
e il Fine Millennio che sgombra
sicuro che già fra quattr’anni è una baraonda
si studia a Londra
e ci si sfonda pensando alla bimba bionda
così le serate le passo con Lato in ronda
ora il mio cuore è un vero e proprio tamburo di fuoco
so che sei interessata e so anche altre cose noto
che fiuto
un minuto dopo dal lavoro compiuto
dedicato a chi resta però nel gioco
è dedicato a chi sa leggermi negli occhi
o a chi che notti che fanno in pochi
sogni un tuo mondo fatto di costellazioni e di suoni
da nomi inesistenti rivelandoti illusioni

Ed è inutile poi dire che di noi non ricordi
da accordi
ti accorgi
che non vengo dai sobborghi
allungo il passo prima che i miei inchiostri si secchino
un’altra base un altro sucker che spettino
parliamone con calma ridendo al chiaro di luna
in coppia come Forrest Gump e la sua piuma
chissà se faremo fortuna
rido perché non sono il tipo
che si imparanoia quando fuma
a volte penso come sarebbe più semplice
rinunciare al tutto compreso il meglio del debutto
ma come spingere
prima cosa stringere
non fingere
che se vuoi vincere
devi convincere
yeah

che se vuoi vincere devi convincere

(El Presidente):
Dove sei?
… … … … …
… … … … …
Dove sei?
… … … … …
Dove sei?
… … … … …
Com’è? Com’è?

Com’è che ‘sta generazione è in missione
sarà la Sindrome
dilaga giù in strada
sacra come la Sindone
c’è chi si sfonda a seconda della sua indole
inalando erba bevendo o calando pillole
c’è gente strana che ama la colombiana
ma i leoni in savana fanno su marijuana
compra il punk a Nuova York durante l’estate indiana
muovo teste nelle feste
sia in Italia che in Germania
Gente Guasta è pronta la rivolta sotterranea
giù con Fabri Lato ed un dj di Catania
io concludo e in studio e non ci sto una settimana
fai il filo alla filigrana (però)
ma quella è una dea pagana
lo sai lo sai
lo sai
puttana
fai il filo alla filigrana?
quella è una dea pagana
lo sai?
Dove Sei?

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button