Alla vigilia del verdetto delle sezioni unite della Cassazione, che si apprestano a decidere il 30 maggio sulla commercializzazione di cannabis light dopo due sentenze di segno opposto, Canapa Sativa Italia, associazione che da tempo si dedica alla canapa industriale, ha organizzato un convegno alla Camera dei Deputati per la giornata di mercoledì 29.

Un luogo simbolo dove poter riprendere il dialogo con le istituzioni sulla priorità del settore, e cioè il fatto, come recita il titolo del convegno, che la canapa è una risorsa da sfruttare e un’occasione da non perdere.

Dopo la registrazione per l’evento che si terrà nella sala del refettorio del palazzo San Macuto presso la Camera dei Deputati in via del Seminario 76, prevista per le ore 10, il convegno sarà aperto da Davide Galvagno, presidente di Canapa Sativa Italia, vice presidente di Salute Sativa e del Consorzio Nazionale Tutela Canapa. Poi l’intervento di Rachele Invernizzi, vice presidente di Federcanapa, Ceo di South Hemp e membro del board della EIHA (Associazione europea per la canapa industriale), che racconterà la posizione dell’associazione su canapa, CBD e novel food, prima dell’intervento di Beppe Croce, presidente di Federcanapa, che si soffermerà sulla problematica dell’approvvigionamento delle sementi per le aziende. Alfonso Gallo dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del mezzogiorno spiegherà le criticità delle varietà coltivabili prima che Mattia Cusani, amministratore di Jure srl, racconti l’esperienza dei giovani imprenditori in Calabria.
Poi Stefando Zanda, vicepresidente di Canapa Sativa Italia e direttore del Consorzio Nazionale Tutela Canapa, dedicherà il suo intervento alle criticità della filiera, alla concorrenza sleale e agli investimenti e norme necessarie. Per chiudere la mattinata tre interventi dei deputati che fanno parte della commissione Agricoltura: Filippo Gallinella, Silvia Benedetti e Sara Cunial.

Dopo la pausa si riprenderà verso le 14.30 per la sessione pomeridiana che inizierà con un focus sul CBD e gli interventi di Ornella Palladino, presidente di Salute Sativa e del Consorzio Nazionale Tutela Canapa e della docente degli Università degli Studi di Torino Daniela Gaudiello sul suo impiego in cosmetica.

Alle 15.15 il punto sulla situazione legale con gli interventi degli avvocati Carlo Alberto Zaina e Giacomo Bulleri, prima della sessione finale prevista per le 16.15 alla quale parteciperanno Silvia Benedetti e Sara Cunial. La chiusura sarà invece affidata all’agronomo Matteo Calzuola vice presidente di Canapa Sativa Italia.

Per chiunque fosse interessato gli accrediti vanno fatti scrivendo una mail a canapasativaitalia@gmail.com; chiudono oggi, lunedì 27 maggio alle ore 18.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.