Salute & Società

Ufficio di scollocamento: lo sportello virtuale per chi vuole cambiare vita e lavoro

Domande e offerte di lavoro green, oltre a testimonianze di chi l’ha già fatto: l’ufficio di scollocamento è il progetto dal basso dedicato a chi vuole cambiare vita

Ufficio di scollocamento: lo sportello virtuale per chi vuole cambiare vita e lavoro

Avete mai pensato di cambiare lavoro? O meglio, avete mai pensato di cambiare la vostra concezione di lavoro? In un’epoca in cui la cultura dell’ufficio italiana sembra diventare gradualmente sempre più opprimente, lasciando poco – se non nessuno – spazio per il raggiungimento di un equilibrio tra vita lavorativa e vita sociale, c’è chi sceglie di cambiare vita, optando per uno stile di vita che possa realmente rispecchiare le proprie ambizioni. 

L’Ufficio di Scollocamento è nato proprio così, un progetto «che si pone l’obiettivo di offrire a tutti un’alternativa al sistema attuale ritrovando il piacere e l’armonia interiore derivanti dal vivere in una comunità sana, basata sul mutuo aiuto, sulla collaborazione e il sostegno reciproco, sull’incontro personale diretto, lo scambio e il confronto».

Quasi ad anticipare il fenomeno delle Grandi Dimissioni che oggi è sotto gli occhi di tutti, l’Ufficio di Scollocamento esiste dal 2020 nella forma di uno sportello virtuale dedicato ai cosiddetti workaholic, i drogati di lavoro, o a chi semplicemente desidera cambiare vita, uno sportello che propone un percorso per un cambiamento di vita ispirato ai principi di decrescita.

Il progetto vede la collaborazione di esperti di diverso tipo, tra cui psicologi – fondamentali per aiutare chi intraprende il percorso a superare le iniziali paure –, esperti di materie ambientali, economisti, scrittori e persino life coach. 

DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO GREEN

Chiunque può riuscire a fare cose che riteneva impensabili o impossibili, come diventare abile nella manualità senza per forza essere un artigiano professionista, vivere nella natura e in luoghi che si sono sempre sognati. Ma la missione non si ferma solo all’aiuto del singolo. 

Il progetto mira, infatti, anche alla promozione di un cambiamento generale attraverso il lavoro green, l’autoproduzione alimentare, la riduzione degli sprechi, il recupero del senso di comunità e le energie rinnovabili – promuovendo, inoltre, l’autosufficienza energetica. 

Tutti valori che si ritrovano nella bacheca delle opportunità di lavoro e condivisi da chi cerca la spinta per cambiare la propria vita. Proprio come nell’ultimo annuncio postato, che riportiamo: «Cerchiamo educatori cinofili, falegnami, esperti di tessitura capaci di lavorare la lana, giardinieri, esperti di lavori edili ecc. Vogliamo creare una piccola realtà dove la convivenza fra esseri umani-natura e animali possa diventare una realtà, forse l’unica sana visto come va il mondo. Vogliamo anche creare energia, raccogliere l’acqua piovana, produrre cibo, miele, olio. L’unica caratteristica richiesta è essere vegetariani o vegani».

LE TESTIMONIANZE DEGLI SCOLLOCATI

Il sito dell’ufficio di scollocamento contiene decine di testimonianze di persone che hanno deciso di abbandonare una vita lavorativa oppressiva, di persone che hanno finalmente ripreso a respirare. C’è chi ha deciso di lasciare la propria posizione di manager in azienda dopo trent’anni, chi ha deciso di dire addio alla propria posizione dirigenziale in una multinazionale o chi ha scelto di chiudere la propria attività commerciale per una vita più serena. Le storie sono diverse, ma hanno tutte una costante: un ritrovato senso di libertà. Perché, in fin dei conti, la vita non è e non può essere solo lavoro, c’è sempre un’altra strada.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button