HipHop skillz

Two Fingerz – Troppo Forte (txt)

[Dan T] Secondo me è un’idea di merda questa di registrare la voce sul cellulare…
Ciao a tutti sono Daniele,
scrivo canzoni dall’età di 15 anni
e da allora ho tentato qualsiasi strada possibile
bussando a tutte le porte
fino a vedere il sangue sulle mie nocche
trovando gente buona solo a ridere
e brava solamente ad illudere chi sta alle corda
avrei mandato tutto a farsi fottere
ma sapevo che ‘sta roba era troppo forte

[Rit.] non so se quello che dico, come lo dico
questa roba è troppo forte
non so se quello che penso come lo penso
questa roba è troppo forte
non so se quello che scrivo, come lo scrivo
questa roba è troppo F O R T E, quello che ho fumato era troppo forte

[Dan T] Il mio nome è Daniele Lazzarin, lo dico per chi vuole querelarmi
gli altri mi chiamino Dan T
T come testa a testa T come tu e io no a me non interessa
T come ti ricordi che mi devi soldi?
T come tienili ho già saldato i buchi nei miei conti
ho bevuto dalle fonti
leggo che hai cancellato il mio nome dai miei racconti
e ora viaggio saggio verso il ghiaccio
mi confido col rhum che ho sottobraccio
mi ha abbandonato il mio equipaggio
già ma per tornare a casa troverò passaggio
l’ultima volta me l’ha dato Faso
mi ha detto Dan T prendi esempio dal caso
io so bene che non va tutto bene
che forse non mi conviene
ma per me questa roba è troppo forte

[Rit.] non so se quello che dico, come lo dico
questa roba è troppo forte
non so se quello che penso come lo penso
questa roba è troppo forte
non so se quello che scrivo, come lo scrivo
questa roba è troppo F O R T E, quello che ho fumato era troppo forte

[Dan T] Non è la testata di Zidane
forte è stare in prima fila al Can Can
e sentirne l’odore come Hannibal Lecter
di queste modelline subrette e vallette
per considerare un amico parte della famiglia
non ho bisogno di DICO
e per fare amicizia mi basta un po di maria
e per un po di maria mi farei pure Maria
ieri era troppo forte, il blu delle bolle blu
la torpedo blu, volare nel blu
oggi il blu lo danno i lividi
sono senza paracadute e sto cadendo giù
l’unica verità è che quando precipiti
devi credere in qualcosa per superare i limiti
non fidandomi di nessuno io,
ho cominciato a credere in me stesso come Dio.

[Rit.] non so se quello che dico, come lo dico
questa roba è troppo forte
non so se quello che penso come lo penso
questa roba è troppo forte
non so se quello che scrivo, come lo scrivo
questa roba è troppo F O R T E, quello che ho fumato era troppo forte

[Dan T] F la forma del suono mi tiene sveglio
notti bianche in studio che mi hanno lasciato il segno
mentre il tempo mi rapinava O ora questa penna è tutto ciò che ho
R restare mentre tutti se ne vanno
l’ultimo rhum e poi so che mi cacceranno
T terra di nessuno nel petto
e il resto di un sogno dentro al cassetto
E’ elementare come la scuola,
CHE rispetto alla media come la scuola,
IO sono superiore come la scuola
E questa roba è troppo forte

[Rit.] non so se quello che dico, come lo dico
questa roba è troppo forte
non so se quello che penso come lo penso
questa roba è troppo forte
non so se quello che scrivo, come lo scrivo
questa roba è troppo F O R T E, quello che ho fumato era troppo forte

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button