HipHop skillz

Two Fingerz – Figli Del Caos (txt)

(musica: M. Dagani, L. Porzio, E. Caruso/
parole: D. Lazzarin, J.D’Amico, R. Garifo)

Non siamo noi quelli a fare la storia, quelli che avranno la gloria. Noi siamo quelli che stanno nel mezzo, quelli che la vittoria non sanno che sapore ha: siamo i figli del caos.

Spero non frani l’hi-fi, Finger 2 mami!
Ragiono come Mel Brooks: vita da cani. E, se le occasioni rendono l’uomo ladro, io non ho rubato mai perche’ non ne ho avute mai. Intorno ho sempre avuto guai, e non sono “buoni compagni” come per le bimbe di ‘Non E’ La Rai’. Non trovi riposo neanche alle Hawaii. Arrivano dappertutto come il Wi-Fi.
Apro varchi dove gli altri hanno rinunciato, e da la’ parto alla ricerca di pace come il Dalai Lama. Ma io non sono il Dalai e pace non ne ho avuta mai, se non nel ventre di mamma.
Ho il caos nel cuore, la gola lo traduce in storie ma nei momenti importanti mangio le parole. E per questo mi isolo come lo stagno, tengo un diario sulle piastrelle del bagno e a casa vivo nel caos.

Siamo i figli del Caos. Two Fingerz Up!

Quand’ero bambino mi chiamavano frocio perche’ giocavo con le Barbie e guardavo Bambi. Gli altri giocavano con le armi. Ora gli altri stanno al bar e io esco con Barbie che vogliono scoparmi.
E cerco le risposte all’assoluto nel gin ma il gin resta freddo e muto. Mi venderei il fegato per vivere ma quando scopo non e’ mai a scopo di lucro. Ne’ finiro’ mai dentro perche’ vendo droga. Quella che ho la tengo, per me e’ sempre poca. E non penso la politica ci stia dentro perche’ in Parlamento hanno trovato canne e coca.
Uno come me cerca la morte per un po’ di riposo o in alternativa per diventare famoso.
Quindi: o domani passi il mio pezzo in radio o dopodomani mi suicido e ritorno nel caos.

Non siamo noi quelli che inseguono i sogni.
Abbiamo solo bisogni e non abbiamo tempo da perdere.
Non siamo noi quelli che aspettano senza far niente.
Quello che ci vogliamo, noi ce lo andiamo a prendere.
Non siamo noi quelli che pensano che un uomo vale in base al suo capitale e non a quello che fa.
Quelli che la vittoria non sanno che sapore ha: siamo i figli del caos.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button