543175_446727242013636_1338663259_n

Anche quest’anno grande successo di pubblico de LO SPIRITO DEL PIANETA, festival etnico indigeno giunto alla tredicesima edizione e che si è svolto a Chiuduno, sulla strada dei vini della Val Calepio.

Il festival ha portato in Italia un’artista galiziana del calibro di Susana Seivane e una figura di grandissimo spessore come Kepa-Junkera dai Paesi Baschi. Oltre a loro, ogni giorno un gruppo diverso proveniente da ogni angolo del mondo ha proposto il proprio spettacolo con danze e canti tradizionali.

Tra gli obiettivi principali quello di reinvestire i ricavi del festival in operazioni semplici ma efficaci nei territori delle popolazioni a cui appartengono alcuni dei gruppi che hanno partecipato alla kermesse. Quest’anno inoltre “Lo spirito del pianeta” ha ospitato un evento nell’evento. Dal festival, infatti, è partita il 7 giugno una marcia non competitiva denominata “Lo spirito del pianeta in cammino” che è giunta il 14 giugno a Vitoria, nei Paesi Baschi, dopo 1300 km di cammino.

A Vitoria-Gasteiz si è tenuta anche la prima edizione spagnola de LO SPIRITO DEL PIANETA (dal 13 al 15 giugno 2013). Il festival ha varcato i confini italiani per la seconda volta (lo aveva già fatto l’anno scorso, con un’edizione in Africa).

Associazione Sesto Sole

Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy