GiardinaggioIn evidenza

Trasformare il giardino in una riserva naturale per la fauna selvatica

Consigli per attirare gli animali nel proprio giardino e favorire la biodiversità

Coccinella sopra una foglia di salvia

Molto spesso nei giardini si cura molto la vegetazione tralasciando un aspetto fondamentale: gli animali, soprattutto quelli utili che aiutano a liberarci da parassiti o da insetti fastidiosi per noi e per le piante.

Se si vive in campagna ovviamente sarà molto numerosa la fauna selvatica che si ospiterà, viceversa in città. Gli animali si possono attirare nel giardino offrendo loro cibo, acqua e magari anche un rifugio adatto, ma va tassativamente evitato l’utilizzo di sostanze chimiche, come erbicidi, pesticidi e fungicidi, per il bene di questi abitanti.

Il cibo è sempre una delle migliori soluzioni per attrarre gli animali per cui si può lasciare qualche frutto in giardino, oppure si possono piantare delle piante che producano bacche, altro nutrimento gradito agli animali. Ad ogni modo bisogna tenere presente che ogni specie animale ha le sue preferenze e viene attratta in base al contesto del giardino, ad esempio alcuni dei luoghi sicuri in cui attirare gli animali sono decisamente i muri di pietra, mucchi di pietre, foglie morte o un piccolo stagno. 

Uccelli

Per attirare gli uccelli nel giardino bisogna offrirgli semi e insetti, mentre d’inverno prediligono arbusti fitti e cespugli che gli permettono di mangiare e trovare rifugio. Se la natura non offre cibo e rifugio sufficienti si possono installare delle comuni mangiatoie e/o nidi.
Un accorgimento: non tagliate l’edera in inverno, essendo una delle poche piante a fiorire in questo periodo, è gradita ad api e uccelli. 

Uccellino attratto dal mangime

Rettili, anfibi e piccoli mammiferi

Questi animali in genere sono notturni ma utili ugualmente, in particolare gli anfibi mangiano un grande quantità di insetti. I metodi per attirarli sono diversi: ad esempio si può mettere una casetta per i pipistrelli, mentre per evitare che alcuni animali affoghino nei secchi pieni d’acqua o nelle piscine sarebbe utile lasciare sempre una via di fuga, posizionando un masso o un’asse di legno in modo che li aiuti a uscire. 

Caso a parte per i ricci che combattono insetti con guscio, grandi insetti, vermi della terra, lumache e limacce, ma i giardini ordinati non sono adatti a ospitare questi animali. Per loro l’ideale sarebbe creare un rifugio con delle pietre posizionate in modo da formare una sorta di panca, non troppo alta per evitare che lo usino animali predatori più grandi.

Insetti

In genere non sono specie la cui presenza è amata, ma si rivelano molto utili poiché si nutrono di parassiti dannosi per le piante. Gli insetti sono molto ghiotti di fiori di tutti i tipi, quindi qualsiasi specie andrà bene. Tutto questo è possibile se si ha un giardino, mentre se vi trovate in un’area urbana e avete a disposizione un balcone o un terrazzo è possibile che questi insetti scompaiano per ritornare quando ci saranno le giuste condizioni.

a cura di Acirne





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.