AntiproibizionismoEventi

Torna la festa della semina nella ex caserma occupata di Livorno

Torna la festa della semina nella ex caserma occupata di LivornoDopo il successo della scorsa edizione, a Livorno torna la festa della semina organizzata presso l’ex caserma occupata della città in via Adriana 16. Una due giorni dedicata all’informazione ed alla sensibilizzazione sulla cannabis, ma anche su tematiche ambientali ed agricole più in generale, tentando un approccio critico ma propositivo.

Il 10 e l’11 marzo sarà possibile partecipare all’evento ricco di dibattiti, bancarelle di prodotti, videoproiezioni, spettacoli e laboratori aperti alla partecipazione del pubblico.
«Siamo di fronte a un mutamento sociale di proporzioni inaudite. Fallito il tentativo di schiavizzare l’umanità con la violenza, è in atto quello di schiavizzarla con la finanza. La terra è l’unico reale baluardo in grado di contrapporsi e far fallire il proposito. Loro lo hanno capito. E fanno di tutto per oltraggiarla ed annullarla», avevano spiegato gli organizzatori l’anno scorso. E quest’anno il tema, visto il fermento che il settore della canapa sta portando nel nostro Paese, è più vivo che mai.

Noi di Dolce Vita non potevamo che sostenere l’iniziativa e le copie della nostra rivista saranno distribuite durante tutta la durata dell’evento.

Tutte le info dell’evento QUI.





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button