L’eccezionale percorso dei fertilizzanti Top Crop, sin dalla sua nascita, ci ha particolarmente incuriosito. Li abbiamo quindi contattati per far sapere ai lettori di Dolce Vita quali sono le chiavi del loro successo e cosa possono offrire ai coltivatori.

Perché vi siete lanciati nell’avventura di creare una linea di fertilizzanti per la cannabis in un mercato così specializzato?
L’obiettivo principale di Top Crop non è cambiato in questi anni: volevamo un prodotto efficace che garantisse ai nostri clienti i migliori risultati per i loro raccolti. Il nostro ingegnere chimico responsabile dell’impianto di fertilizzazione, Macarena Garijo, insieme al suo team ha testato tutta la linea di fertilizzanti nella coltivazione della cannabis, con formule sviluppate dopo studi intensivi e verificandone i risultati ottimali.
Questa marca venduta nei growshop è arrivata tra le prime dieci nel mercato spagnolo dei fertilizzanti in tempi record, e sta attraversando una fase di espansione internazionale sia nell’UE sia in America Latina. Come abbiamo verificato in sito e come hanno spiegato, ci sono diversi motivi che giustificano il successo che i fertilizzanti hanno avuto.

Cosa caratterizza i fertilizzanti Top Crop?
La linea di fertilizzanti è caratterizzata da un’alta concentrazione, che ne garantisce l’efficacia e consente risparmi nel costo dei trasporti. Per i coltivatori avere fertilizzanti con un’alta concentrazione di azoto, fosforo e potassio è un plus di qualità e un risparmio importante, poiché anche la durata è maggiore.
Ad esempio, i fertilizzanti per la crescita e la fioritura, Top Bloom e Top Veg, contengono nella loro formulazione un rapporto di macronutrienti essenziali – indice NPK – quattro volte maggiore di quello dei principali marchi sul mercato.

I prodotti Top Crop sono adatti per l’agricoltura biologica?
I seguenti prodotti Top Crop provengono da agricoltura biologica: Aminoperlas, Nitroguano, Superguano, Top Vulcan, Deeper Underground, Green Explosion, Top Candy e Big One. Tutti questi hanno un certificato che ne garantisce l’uso organico, e tutti sono stati approvati da Sohiscert, un organismo europeo indipendente di certificazione agroalimentare ecologica e altri standard di qualità.

Quali sono i punti di forza dei vostri prodotti?
Come ci spiegano i clienti stessi, un’altra chiave per la crescita di questi fertilizzanti va cercata nello sviluppo di una gamma ridotta ed economica. Questi prodotti garantiscono la disponibilità ottimale di tutti i nutrienti in ogni fase delle piante, massimizzando il risultato con un semplice utilizzo della tabella di pianificazione della fertilizzazione.

Top Crop è in continua evoluzione…
Sì, uno dei motivi per la sua eccellente accettazione in America Latina, in Spagna e nel nostro paese, è l’efficacia della gamma per la coltivazione all’aperto. La coltivazione all’aperto e in climi caldi richiede più fertilizzazione e più alimentazione per la pianta, abbiamo quindi voluto fare una gamma per indoor e outdoor a prezzi accessibili, che fosse inoltre adatta tanto a principianti quanto a professionisti della coltivazione.

a cura di Top Crop Team

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy