EventiIn evidenza

Thomas Torelli e Matteo Gracis insieme a Milano il 14 luglio

Il direttore di Dolce Vita interverrà alla proiezione de Il Sentiero della gioia, l'ultimo docufilm del regista indipendente

Thomas Torelli e Matteo Gracis insieme a Milano il 14 luglio

L’appuntamento è per il 14 sera a Milano. Per la precisione all’Ariosto Anteo spaziocinema, luogo prescelto per accogliere la prima de Il sentiero della gioia, l’ultimo docufilm di Thomas Torelli che regione dopo regione sta attraversando l’Italia in lungo e in largo.

Il sentiero della gioia è un lavoro che invitiamo fortemente  a vedere perché quanto mai necessario in un periodo storico in cui sembra che non facciamo altro che passare da un’emergenza all’altra; quasi in controtendenza, Torelli ha invece deciso di ricordare che, nonostante questo, possiamo essere felici.

Per farlo il regista indipendente ha intervistato e messo in fila le testimonianze di persone che hanno scelto un modo diverso di combattere le avversità che la vita gli ha posto davanti. La lezione che se ne ricava è che più l’individuo è proiettato positivamente verso la gioia, più le sue vibrazioni sono alte e più è in grado di attirare il benessere nella sua vita e contribuire al cambio di prospettiva del mondo che lo circonda. Ecco perché conoscere la storia di queste persone, fatta di volontà e positività, può essere una scossa importante e in grado di ispirare il cambiamento.

Ad aprire la proiezione ci sarà il direttore di Dolce Vita, Matteo Gracis, che avrà il piacere di portare ai partecipanti anche la sua testimonianza.

A seguire le coordinate dell’evento e il trailer del film:

Il sentiero della gioia
Giovedì 14 luglio
Ariosto Anteo Spaziocinema
Via Lodovico Ariosto, 16, Milano
Orario Proiezione: ore 21.15

Potete acquistare i biglietti qui: €10,00 Intero / €8,00 ridotto

Non mancate!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button