HipHop skillz

Ted Bundy – Tutto Quello Che Ho Fatto (txt)

(Intro)

Allora: Questa è l’ultima occasione, si nun ve la sentite è mejo che prennete a stecca vostra e ve ne annate.
Perchè se restate, c’avrete n’mese d’enferno, dovrete usà le mani e pestà parecchi piedi, guardavve le spalle e dormì coll’occhi aperti, ma alla fine nun basterà sta borsa per tutti li sordi che ve resteranno…chi ce stà?

(Ted Bee)

Ehi, Ted Bee, il fottuto nuovo disco, senti a me.. zio.
Ho visto tre continenti, ho un paio di precedenti
Ho bagnato in fiumi d’alcool delusioni e fallimenti
Ho sognato di averla scritta questa fottuta storia
So cos’è la sconfitta, so cos’è la vittoria
Ho pensato di ammazzare, ho pensato di ammazzarmi
Così legato al passato che non riesco ad andare avanti
Ho visto l’alba e il tramonto, ho visto nascere un bambino Col cuore affranto ho pianto sulla tomba di un amico
Ho visto chili di scaglia senza averla mai provata
Ho fumato tre pacchetti di paglie in una giornata
Chissà quanti mani ho stretto a quanti ho baciato le guance Ma non mi serve facebook per ricordarne le facce
Son cresciuto in un paese che non c’è su Google Maps Coltivando dei sogni troppo più grandi di me
Oggi per restare vivo ho una biro, scrivo un testo
Come quando ho iniziato soltanto per me stesso;

(Rit.x2)

Tutto quello che io ho fatto mi ha forgiato come un calco
Ero socre sotto il palco ora resisto ad ogni impatto, né il più duro, né il più il calmo, né incosciente, né vigliacco, ma sul beat.. io ti spacco.

Ho fumato mille canne, ho bevuto mille birre
Ho curato lo spinacolpi di Gin e di pastiglie
Ho amato con tutto il cuore sto amore mi ha crocifisso
Ogni volta che finiva sprofondavo in un abisso
Ho bramato la verità, ho divorato biblioteche
Ma ora immerso dai dubbi ho perso i sogni e la fede
Ho smesso di cercare un senso: non lo scoprivo
Ho provato a fare a botte senza un nessun motivo
Ho comandato, ho obbedito, ho ciaffonato, ho subito
Io scrivo di ciò che vivo, non parlo per sentito
Ho spesso commesso il male e non mi sono mai pentito
Non come aver voluto bene a chi poi mi ha tradito
Allora ho capito chi tradisce non si perdona
Ho servito per vent’anni, oggi voglio la corona
Oggi tento di svoltare con questa musica rap
Per molti non servo a niente quindi io sono il re;

(Rit.x2)

Son stato con un troia, son stato con una suora,
Son stato con quella bionda, son stato con quella mora
Sono stato fidanzato,ho avuto donne da una sera
Comunque non ho mai conosciuto una donna vera
Ho passato giorni in cantiere ad alzare e spostare tegole
Ho passato sere dentro locali esclusivi nei privè
Ho vissuto senza regole a nessuno dico seguile
Perché qui chi rispetta la legge è il vero colpevole
Ho vissuto alla giornata diffidando del futuro
Ma è stato lui per primo che mi ha mandato a fanculo
Ho campato di intrallazzi e se non ho mai fatto il gabbio
É forse solo perché rispetto agli altri ero più scaltro
Sono rientrato quando fuori usciva il sole
Fatto fino a quando sbiascischi parole
Ho fatto tante altre cose di cui non faccio menzione
Dal fango nascono rose dal mio nasce una canzone

(Rit. x2)

Si, è questo è tutto quello che ho fatto.. questo e molto altro.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button