Post Tagged with: "scritto"

Logout #84

Logout #84

“Sulla base delle mie ricerche, ho scoperto che la cannabis è una sostanza notevolmente sicura. Sebbene non innocua, è sicuramente meno tossica della maggior parte delle medicine convenzionali, che potrebbe[Continua…]

di 13 Novembre 2019 Comments are Disabled Logout
Il partito della canapa

Il partito della canapa

Fondare un partito politico oggi in Italia, da zero e intorno un tema così osteggiato, è un’impresa folle, gigantesca, quasi proibitiva. Ma non impossibile… È la storia ci insegna che[Continua…]

di 21 Ottobre 2019 Comments are Disabled Guardando le stelle
Guardando le stelle #78

Guardando le stelle #78

«Maestro, mio figlio ha riportato la pagella con un voto basso in matematica e alto in disegno. Vado a cercare un professore esperto in matematica che lo possa aiutare? Assolutamente[Continua…]

di 9 Ottobre 2018 Comments are Disabled Guardando le stelle
Logout #70

Logout #70

I Bianchi parlano continuamente del pianeta, ma non pensano che esso abbia un cuore e che respiri. Eppure è così. Non l’hanno mai guardato veramente da vicino, con i loro[Continua…]

di 15 Luglio 2017 Comments are Disabled Logout
Logout #69

Logout #69

Quante volte hai sentito dire, con aria grave: «Non se ne può più! Le cose vanno sempre peggio! Abbiamo passato ogni limite!» Lo dice il vecchio reazionario, lo dice il[Continua…]

di 16 Maggio 2017 Comments are Disabled Logout
Logout #67

Logout #67

ARGANTE: Caro fratello, voi avete il dente avvelenato contro di lui. Ma insomma, veniamo al fatto. Che cosa si deve fare quando si è malati? BERALDO: 
Niente, fratello. ARGANTE: 
Niente? BERALDO: Niente.[Continua…]

di 14 Gennaio 2017 Comments are Disabled Logout
Guardando le stelle #65

Guardando le stelle #65

Di recente discutevo con un amico riguardo alla situazione del “cannabusiness” italiano, ovvero tutto il settore (legale) che ruota intorno al mondo della Canapa (growshop e distributori, seedbank, fiere ed[Continua…]

di 26 Luglio 2016 Comments are Disabled Guardando le stelle
La tecnologia ci rende più felici?

La tecnologia ci rende più felici?

Sono le 7.30 del mattino, Luciano si sveglia al suono del suo smartphone, si alza va in bagno a lavarsi e poi si siede a fare colazione. Mentre sorseggia il[Continua…]

di 12 Gennaio 2016 Comments are Disabled Contro-informazione
Logout #30

Logout #30

Continuo a pensare che la noia sia una componente fondamentale delle sventure storiche, ma ora sto dando sempre più importanza anche alla stupidità. (…) Gli evidenti e numerosi mali che[Continua…]

di 15 Settembre 2010 0 commenti Logout
Speranza

Speranza

Spero che mai smettano di giocare, quei bambini vivaci che vedo ora fuori sul prato. Spero che quando cresceranno continueranno ad essere così vivaci, così incontaminati. Spero che un giorno[Continua…]

di 15 Marzo 2009 0 commenti Guardando le stelle
Pensieri from Milano

Pensieri from Milano

Bevo un whisky con ghiaccio. Ore 3.20 di notte. Milano, 26 gradi. Il ventilatore acceso anima una tenda che, non so spiegarmi come, ad ogni passaggio dell’aria si muove sempre[Continua…]

di 15 Luglio 2008 0 commenti Guardando le stelle
Se fossi, sarei…

Se fossi, sarei…

Se dovessi rinascere farei il dj. Oppure il narcotrafficante. George Jung docet. Se dovessi rinascere e potessi sciegliere, vorrei essere nero. Che stile! Se fossi donna sarei una cortigiana. Se[Continua…]

di 15 Maggio 2008 0 commenti Guardando le stelle

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.