201308076588

Uno stretto ponte di ferro sul Danubio conduce a una delle manifestazioni estive più interessanti e colorate d’Europa, il Sziget Festival. Al di là del ponte si apre un nuovo mondo: un’isola, un bellissimo parco di 76 ettari, che si trasforma per una settimana all’anno nel più grande Festival d’Europa capace di accogliere 450mila persone. L’atmosfera sull’isola è eccezionalmente amichevole e rilassata e i prezzi per mangiare, bere e dormire sono accessibili a qualsiasi tasca. Tutto e fatto per godersi una vera settimana di vacanza sulle rive soleggiate dell’Isola di Obuda! Il Sziget Festival e un immenso palcoscenico naturale. Più di 1000 spettacoli organizzati su 60 stage per ascoltare e vedere il meglio della musica pop, rock, metal, hip hop, blues, jazz, reggae, afro, world music, folk, elettronica e classica. Oltre ai grandi spettacoli teatrali e di danza, mostre d’arte e installazioni, sport estremi e gastronomia, artigianato e pittura.

Un festival multimediale, aperto al confronto tra culture dove gli stessi visitatori sono parte dello show. 7 giorni e 7 notti, 24 ore su 24. In una giornata si può vedere uno spettacolo di danze tzigane, ballare la migliore musica elettronica, cimentarsi in sport estremi, gustare i piatti della vera cucina ungherese, vivere un concerto live insieme a 100.000 voci urlanti. Ci si può anche sposare nella wedding tent. I numeri del Sziget parlano da soli: 400.000 visitatori settimanali, 70.000 campeggiatori, 1000 eventi, 60 stage. Per la 17esima edizione del Festival è stato selezionato il meglio della scena internazionale. Ovviamente per motivi di spazio non possiamo elencarli tutti!

MAIN STAGE: Faith No More, Prodigy, Manic Street Preachers, IAMX, Nouvelle Vague, Ska-P, Snow Patrol, Lily Allen, Miss Platnum, The Ting Tings, Die Toten Hosen, Bloc Party, Fatboy Slim, Haydamaky, Primal Scream, Pendulum, The Subways, Editors, Klaxons, Placebo, Disco Ensemble, Danko Jones, Maximo Park, The Offspring.

WORLD MUSIC MAIN STAGE: So Kalmery, Napra, Oi Va Voi, Calexico, 08001, Palya Bea, Orquesta Buena Vista Social Club , Figli Di Madre Ignota, Zamballarana, Amadou & Mariam, Speed Caravan, Woven Hand & Muzsikas, N&SK, Khaled, Vieux Farka Toure, Besh o droM, Tiken Jah Fakoly, Broterhood of Brass: Boban Markovi Orkestar + Frank London’s Klezmer Brass Allstars.

A38-WAN2 STAGE: Blasted Mechanism, De Staat, La Troba Kung-Fu, Matatu, Miloopa, Muchachito Bombo Infierno, Squarepusher, Tricky, White Lies.

ROCK STAGE: Backyard Babies, Brujeria, Donots, Expatriate, Gwar, Life of Agony,Turbonegro.

PARTY ARENA: Eric Prydz, Paul Oakenfold, Pete Tong, Armin van Buuren, Birdy Nam Nam, Coldcut, Dillinja, Grooverider.

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.