Street art e Design

Street art in Italia, viaggio tra luoghi e persone

È stata pubblicata la prima guida dedicata alla street art italiana, curata da Anna Fornaciari e Anastasia Fontanesi con opere, località e contributi di professionisti del settore

Foto di Cosimo Calabrese - opera Nettuno di Kraser per progetto TRUST Taranto

«In questi 6 anni di ricerca sul campo ci siamo lasciate guidare dalla curiosità che ci ha permesso di scoprire quartieri, borghi e intere aree quasi del tutto sconosciute ai circuiti turistici, altre invece decisamente più conosciute, ma che abbiamo imparato ad osservare con uno sguardo diverso. Con Street Art in Italia vogliamo raccontare il turismo culturale contemporaneo, evitando il mordi e fuggi, invitando ad approfondire i progetti non solo dal punto di vista artistico, ma anche culturale e sociale». 

Copertina del libro "Street Art in Italia"È il modo in cui le due autrici Anna Fornaciari e Anastasia Fontanesi presentano la propria opera, che è poi la prima guida all’arte urbana in Italia. Un viaggio all’interno di itinerari più o meno battuti, in cui le fondatrici del blog Travel on Art, aprono squarci sull’arte contemporanea in Italia con 58 destinazioni in 17 Regioni italiane e il contributo di professionisti del settore. 

Le autrici, che precisano che non si tratta né di un testo critico né di una mappatura dei progetti realizzati in questi anni, spiegano che: «Questa guida è una nostra selezione in continua evoluzione, maturata in quasi 7 anni di viaggi, di progetti che hanno una rilevanza artistica, sociale, ma soprattutto un potenziale turistico che prende le persone per mano e le accompagna alla scoperta di itinerari meno battuti».



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio