INDICA/SATIVA: 70%/30%
GENITORI: GREAT WHITE SHARK – SUPER SKUNK – SOUTH INDIAN
FIORITURA: 8 settimane
RACCOLTO OUTDOOR: Fine settembre
RESA INTERNA/ESTERNA: 500g/m² – Media
THC/CBD: 17%/Basso
SEED BANK: Greenhouse Seeds

 

Riceve questo nome per la sua grande efficacia nel trattare diversi disturbi, caratteristica che ha reso The Doctor uno tra gli strain più apprezzati dai consumatori a scopo terapeutico. Il mix genetico è dato da tre progenitori come Great White Shark, South Indian e Super Skunk che sono stati incrociati tra loro e hanno dato vita a una nuova varietà che comprende al suo interno un 70% di geni Indica e il restante 30% di geni Sativa.

Con degli effetti altamente soporiferi e in grado di tenere il fumatore incollato al divano per diverse ore, The Doctor è la cura perfetta per eliminare qualsiasi sorta di dolore cronico. Oltre alla preziosa capacità di donare sollievo, questo strain presenta degli odori e un sapore di limone e di terra molto intensi che vengono accompagnati dalla miglior fragranza Skunk in circolazione.

Altro punto di forza è che può essere coltivato facilmente anche da grower senza esperienza. Bastano infatti solo 8 settimane di fioritura per completare il suo breve ciclo di vita e procedere a raccogliere infiorescenze abbondantemente ricoperte di resina per un totale di 500 o 600 grammi per esemplare.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.