INDICA/SATIVA: 70%/30%
GENITORI: SKUNK #1 – INDICA CALIFORNIA
FIORITURA: 8 settimane
RACCOLTO OUTDOOR: Fine settembre
RESA INTERNA/ESTERNA: 550g/m² – Media
THC/CBD: 18%/1,2%
SEED BANK: Barney’s Farm

Per ottenere Red Cherry Berry, un ibrido di cannabis con un 70% di geni Indica, i breeder sono partiti da due ceppi parentali come Skunk #1 e una pianta Indica californiana. Lo strain risultante assicura un’esperienza gustativa eccellente nella quale il palato del fumatore viene deliziato con sapori di terra, spezie, frutta, mirtillo e dolciumi vari. Il profilo terpenico è di prima qualità così come lo sballo che, sebbene si faccia sentire già dopo le primissime boccate, non è però troppo intenso. L’high di Red Cherry Berry è equilibrato e va ad agire sia sul piano corporale che su quello della stimolazione cerebrale, donando al consumatore sensazioni di benessere e una spinta creativa propria delle varietà Sativa.

Questo strain risulta adatto sia per grower esperti che per quelli alle prime armi, sopratutto per via della sua rapida fioritura e delle dimensioni dei suoi esemplari, che non arrivano nemmeno al metro di altezza. Se il coltivatore dedicherà le giuste attenzioni alla pianta, potrà ottenere delle ottime cime di ganja le cui concentrazioni di THC e di CBD sono rispettivamente del 18% e del 1,2%. Davvero niente male!





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.