Strain Guide

Strain Guide: Ladyburn 1974

Strain Guide: Ladyburn 1974INDICA/SATIVA: 50%/50%
GENITORI: JACK HERER – ICE DREAM
FIORITURA: 9 settimane
RACCOLTO OUTDOOR: Inizio ottobre
RESA INTERNA/ESTERNA: 800g/m² – 1000g/pianta
THC/CBD: 22%/0,2%
SEED BANK: Greenhouse Seeds

Dal mirabolante incrocio tra la mitica Jack Herer e la nota Ice Dream nasce Ladyburn 1974, una varietà di cannabis ibrida che riparte i suoi geni in maniera esattamente uguale tra Indica e Sativa.

Le cime di questa varietà di ganja racchiudono una potenza non indifferente, infatti i livelli di tetraidrocannabinolo sono del 22%, mentre il CBD rilevato è dello 0,2%. Visti questi numeri si consiglia di maneggiarla con cautela, soprattutto per quanto riguarda i fumatori neofiti. Gli effetti che ha sui fumatori si ripartiscono bene tra quelli che vanno ad agire sul versante fisico, donando rilassatezza e stimolando il sonno, e quelli che agiscono sul versante cerebrale.

A livello di bouquet Ladyburn 1974 offre fragranze di spezie ed erbacee, risulta inoltre particolarmente invitante per gli amanti dei sapori hashish old-school.

Quando la si coltiva, che sia all’aperto o in growroom, risponde bene a tecniche come ScrOG, grazie alla quale può arrivare a offrire raccolti monster di 800 grammi per metro quadrato. Quando viene coltivata outdoor produce fino a 1000 grammi per pianta, il tutto senza che i suoi esemplari superino mai i due metri di altezza.





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button