INDICA/SATIVA: 50%/50%
GENITORI: JACK HERER – ICE DREAM
FIORITURA: 9 settimane
RACCOLTO OUTDOOR: Inizio ottobre
RESA INTERNA/ESTERNA: 800g/m² – 1000g/pianta
THC/CBD: 22%/0,2%
SEED BANK: Greenhouse Seeds

Dal mirabolante incrocio tra la mitica Jack Herer e la nota Ice Dream nasce Ladyburn 1974, una varietà di cannabis ibrida che riparte i suoi geni in maniera esattamente uguale tra Indica e Sativa.

Le cime di questa varietà di ganja racchiudono una potenza non indifferente, infatti i livelli di tetraidrocannabinolo sono del 22%, mentre il CBD rilevato è dello 0,2%. Visti questi numeri si consiglia di maneggiarla con cautela, soprattutto per quanto riguarda i fumatori neofiti. Gli effetti che ha sui fumatori si ripartiscono bene tra quelli che vanno ad agire sul versante fisico, donando rilassatezza e stimolando il sonno, e quelli che agiscono sul versante cerebrale.

A livello di bouquet Ladyburn 1974 offre fragranze di spezie ed erbacee, risulta inoltre particolarmente invitante per gli amanti dei sapori hashish old-school.

Quando la si coltiva, che sia all’aperto o in growroom, risponde bene a tecniche come ScrOG, grazie alla quale può arrivare a offrire raccolti monster di 800 grammi per metro quadrato. Quando viene coltivata outdoor produce fino a 1000 grammi per pianta, il tutto senza che i suoi esemplari superino mai i due metri di altezza.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.