INDICA/SATIVA: 80% – 20%
GENITORI: AFGHANI – JUICY FRUIT
FIORITURA: 8-9 settimane
RACCOLTO OUTDOOR: Ottobre
RESA INTERNA/ESTERNA: Media – Media
THC/CBD: 19%-21%/ Sconosciuto
SEED BANK: Dutch Passion, DJ Short

Questo classico nasce alla fine degli anni ’70 dall’incrocio tra Juicy Fruit – precedentemente ottenuta combinando landrace tailandesi, colombiane e messicane – con una varietà autoctona afghana. Questo nobile lignaggio ha dato vita a uno strain con dominanza indica all’80%.

Nel corso del tempo questa varietà ha guadagnato popolarità tra gli amanti della cannabis, e dagli anni ’90 è sbarcata in Europa dove si è consacrata come una varietà superiore. Il suo creatore, DJ Short, ha poi usato la Blueberry per ottenere tante altre varietà, in ciascuna delle quali spicca il lato Blueberry con le sue tonalità bluastre e delle fragranze inconfondibili.

Questa meravigliosa genetica racchiude al suo interno delle concentrazioni di THC di tutto rispetto che oscillano tra il 19,5% e il 21%! Provoca un high intenso che ben combina effetti corporei prolungati con una stimolazione cerebrale chiaramente sativa. Questo equilibrio la rende ideale per alleviare lo stress, ridurre il dolore, combattere gli stati depressivi e di ansia e migliorare la qualità del sonno.

Per quanto riguarda i suoi sapori spiccano le note dolci di mirtillo e frutti di bosco, con un ricco bouquet floreale.

La difficoltà di coltivazione è media, ma ovviamente tra le mani di grower esperti darà il meglio di sé. In condizione di indoor non supera i 100 cm di altezza e offre raccolti di medie dimensioni in 8-9 settimane. All’aperto è pronta per il mese di ottobre e anche qui la resa è media. Blueberry spicca anche per essere uno strain estremamente facile da clonare, fattore utile per ottenere vari raccolti.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.