HipHop skillz

Stokka & Mad Buddy – Microfoni E Guantoni (txt)

[Intro by MadBuddy] Signori e signore, buonasera (buonasera)… Un applauso alla mia orchestra per favore, (ai violini), e un applauso al mio dj, (alla batteria Ciccio), ai tasti Andy Palermo, (hey), vi spieghiamo un po’ com’è la situazione, (Palermo Centrale), nelle jam, (Ciccio Stokka), MadBuddy, (Palermo), ok Stokka, comincia proprio tu, spiegagli com’è, vai…

[Stokka] Pochi anni negli show e zero album, cinque discipline in fila, taglio i miei beats per la platea a cui non la tira, se gira vada, però alla fine queste figurine resteranno tali, il sesto album non avrà mai un fine, aria inquinata, dal palco la vista è appannata, mi piace farlo ogni serata che non ha fermata, in strada c’è l’Intifada, in sala la gente è bloccata, ma dove cazzo la sbatto ‘sta capa? Dove siamo adesso? Del resto sapevo che sarei rimasto, il buio pesto mi fa da maestro, tutto è diverso, l’hip-hop è perso, non si è mai trovato, un urlo da chi l’ha cercato si è elevato, mi piace farlo, mi piace raccontarlo, se non ti piace ascoltarlo non cercarlo, man mano che avanziamo ???, diglielo a quello che ci viviamo così ragioniamo, dunque, la tua attenzione è un capo saldo, guardami se stai ascoltando, punto due e tu quanto, punto tre il mio amico è il suono, guardalo bene e dimmi se ti sembra buono, le critiche correggono l’uomo, quindi parla, vuoi lasciarla? Vai giù a pigliarla che la faccio su in gabbia, se chiedi al macello non fare il duro, grida “vaffanculo” al pivello, segui il cuore in connessione al cervello, voglio dire che la gente apprezzi il mio stile, meno sfide, più dichiarazioni precise, più lo spieghi,e in fisa quattro piedi come riportarvi su due gambe con l’ausilio delle zampe, e la natura è più dura di chi ti incula, è un bacio di Giuda ed ogni linea non viene mai chiusa, microfoni e guantoni, più radiazioni, finora ho visto solo pantaloni, state buoni!

[Rit.] Hey yo, my fra’, come va? Sai quaggiù niente bene, si soffrono le pene di stare contro le iene, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, prima o poi li faccio fuori, a te my fra’, come va? Qui da noi è sempre peggio, se non hai un ostaggio scoprirai che sei in vantaggio, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, stanne fuori!

[MadBuddy] Se ti avvicini vedi gocce in cristallizzazione, si suda freddo ha detto, ha preso posto n’afa da spavento, io metterò la voce se tu metterai le mani, sentendoti gridare (oooh!), fino a domani si sta più sereni, partecipi a parte, parte di una razza, la stazza la si sa ma il rotto in culo lo si ammazza, prova ma il check-up, [linoleum (?)] è fissato giù per terra, ma l’aria che respiro è più da guerra, voglio sentirvi e porto… Voi sapete cosa! Qui l’immondizia vede, merce a posto si riposa, gira una tensione Die Hard mai esplorata, lo sparo e la granata alla persona sbagliata, andate a farlo in strada (sssshbeng!), lo stai scambiando per il Tekken 3, è più una sfida al miglior rap nella jam, Stokka e Mad, (uno): non sei nessuno (due): ci puoi contare, (tre): se il micro è aperto ti faccio passare, più storie come ninna nanna e si partecipa alla scanna di chi non ha il posto in branda, bada che sei già alla sbarra, (io) so che cosa vuole questa gente, (io) so come infiltrarmi come un presidente, ora, che il mio collega sta al riscaldamento, che il combe è pronto ed il potenziamento sta ricrescendo, non vedo, microfoni e guantoni, io radiazioni, sinora ho visto solo pantaloni! Bruciare i tasti , poi fingere d’amarsi, scrivendo gli ultimi anni tra deviazioni e contratti, siamo sempre questi, abbiamo messo in croce tutti i cristi e dopo di allora nessuno li ha più rivisti! Passo e dopo passino i dispersi, noi ci teniamo al passo ed ogni cazzo non ci arresti, però magari resti, che tanto sul quadrato non c’è scampo, sarà il tuo ultimo tango come Marlon Brando!

[Rit.] Hey yo, my fra’, come va? Sai quaggiù niente bene, si soffrono le pene di stare contro le iene, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, prima o poi li faccio fuori, a te my fra’, come va? Qui da noi è sempre peggio, se non hai un ostaggio scoprirai che sei in vantaggio, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, stanne fuori!

Hey yo, my fra’, come va? Sai quaggiù niente bene, si soffrono le pene di stare contro le iene, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, prima o poi li faccio fuori, a te my fra’, come va? Qui da noi è sempre peggio, se non hai un ostaggio scoprirai che sei in vantaggio, niente radiazioni coi microfoni e guantoni, qui soltanto pantaloni, stanne fuori!



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio