IMG6StarRyder è il risultato di un progetto davvero pregevole tra DP e JD. La collaborazione ha richiesto alcuni anni per sortire questa eccellente varietà autofiorente femminizzata. Un eccezionale clone ISIS – una Sativa di primissimo piano con un high davvero eccezionale – è stata attentamente incrociata da JD con una delle sue migliori automatiche a prevalenza Indica, ottenendo questa potentissima autofemminizata.

La prima parte del nome si riferisce alle incredibili qualità e prestazioni, da vera star, mentre la seconda parte è evidentemente un riferimento a JD, il pioniere delle automatiche creatore della Lowryder originale. La StarRyder cresce come un compatto albero di Natale, producendo grosse cime resinose, sviluppandosi fino a circa mezzo metro di altezza e rendendo 45-100 gr di prodotto finito con le cure di un grower medio. Un esperto di automatiche con le corrette tecniche può superare agevolmente questo limite, mentre con le tecniche fuori suolo si ottengono anche oltre 200gr da esemplari che sotto cure di mani esperte possono arrivare ad 1m di altezza. Il contenuto di THC è tra il 15 ed il 19% davvero notevole per una automatica. L’effetto è riferito come potente e immediato, unito ad un aroma morbido e dolce.

Star Ryder è importato da NPK srl e si trova in tutti i growshop d’Italia.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.