2

Spero che mai smettano di giocare, quei bambini vivaci che vedo ora fuori sul prato.
Spero che quando cresceranno continueranno ad essere così vivaci, così incontaminati.
Spero che un giorno ogni bambino potrà giocare, e ridere, ed essere veramente bambino.
Spero di riuscire a conservare sempre, la voglia di giocare, di ridere, di essere un po’ bambino.
Spero che la curiosità, la sensibilità e la determinazione, non mi abbandonino mai.
Spero che col tempo riuscirò ad abbandonare un po’ di presunzione, di egocentrismo e di arroganza. Spero di poter continuare a combattere le mie battaglie con il dialogo e non con la forza.
Spero che qualsiasi battaglia, venga combattuta con il dialogo e non con la forza.
Spero che la musica continui a stupirmi, a farmi viaggiare, a sorridere e a piangere,
ad alimentarmi, come ha fatto finora.
Spero di sentire, prima o poi, quel fresco profumo di libertà di cui parlava Paolo Borsellino.
Spero che siano sempre di più, quelli che vogliono sentire quel profumo.
Spero che un giorno venga riconosciuto a tutti gli esseri umani, il diritto ad una vita,
ma soprattutto ad una morte dignitosa.
Spero che il nostro Paese cambi, il più presto possibile e una volta per tutte, che si renda conto
del regime sotto il quale sta vivendo e che combatta per raggiungere una vera democrazia.
Questo è quello che spero ora.

Io spero di trovare sempre, la forza per continuare a sperare. E spero che la troviate sempre anche voi.

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.