HipHop skillz

Sottotono – Dimmi Di Sbagliato Che C'è (txt)

Babe fai di me quel che vuoi stanotte,
mi ha ipnotizzato eccitato ed è la peggio delle fotte,
a dispetto di molte tipe vuoi correre a letto,
forse è l’effetto del succo alla pera corretto.
Io ci sto dentro quindi non perdiamo tempo
so che vuoi farlo con me, puta, son Tormento,
troppo ho aspettato
con la scusa che la prima volta avrei dovuto essere innamorato,
mi hanno ingannato ma adesso nessuno mi fa fesso,
il male di vivere ho incontrato troppo spesso,
una mollata cento trovate ma dopo la terza
ho capito che ogni lasciata è persa,
ed ora siamo qui per questo e so che ti piace farlo
tu ami queste cose e non tentare di negarlo,
sono il tipo su cui vorresti muoverti
so che ti eccito come un pezzo dei Jodec.

Rit:
Dimmi perchè non so di sbagliato che c’è
ora che ti sto amando babe,
dammi tutta te stessa e finalmente ti avrò
ci siamo solo io e te non fermarti adesso babe.

Tanto per iniziare meglio giocare un pò
e dimmi di sbagliato che c’è perchè non lo so,
ci divertiamo come due bambini
fragole, champagne e un paio di Martini.
Ricordo ancora il mio primo bicchiere di gin
e per questo ringrazio, saluto il mio fratello Bottacin,
tutto è iniziato allora
e adesso mi ritrovo in questa stanza con questa signora.
Oh babe tu mi fai volare in alto
mi ribalti più di una birra doppio malto
e dimmi di sbagliato che c’è…

Rit.

Posso essere dolce come il miele
e ora che mi muovo lentamente tutto va a gonfie vele,
voglio uh ah tonight
con le precauzioni dovute non si sa mai,
sono un poerfetto equilibrista non mi sbilancio
break un sorso di gin e riparto di slancio
di storie da fare un bel po ne so
e più che una notte di sesso sembra un incontro di boxe.
Mi sento bene come non mai,
e d’ora in poi t’inseguirò dovunque andrai
ti cercherei per sempre t’inseguirei dovunque,
non aver paura e lascia che entri dentro te,
perchè solo tu mi fai gridare “babe!”.

Rit.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio