High timesIn evidenza

Sta per arrivare il social network dedicato agli amanti della cannabis

rapper Berner
Siete stufi di vedere censurate le foto del fiore più bello che ci sia? O di vedere cancellato il vostro account, o ancora di non poter sponsorizzare un contenuto, anche se le legale, perché fa riferimento alla canapa? Allora preparatevi ad iscrivervi ad un nuovo social network, cannabis friendly, che sta per essere lanciato da Weedmaps in collaborazione con il rapper, nonché imprenditore di settore, Berner (nella foto sopra).

Il nuovo social, già soprannominato “l’Instagram per la marijuana” era già stato annunciato nel 2014, ma senza concretizzarsi. Nei giorni scorsi, però, l’idea è stata rilanciata su Twitter sia dall’azienda che dall’artista. E quindi il social dovrebbe prendere il via prossimamente, a partire dal dominio marijuana.com, che attualmente rimanda al sito di Weedmaps.

Dalla sospensione dell’account al nuovo social network

L’idea, come spiegato dallo stesso Berner, nasce proprio quando si è visto sospendere il proprio account Instagram, per vederselo restituito tempo dopo. “Entrambi i social network vedono la cannabis come una ‘droga’”, recita il comunicato stampa che accompagna l’iniziativa, “e molte imprese che si occupano di marijuana hanno perso account e seguaci preziosi a causa di questo giro di vite”.

E lo stesso Berner, che è fondatore e proprietario del brand di cannabis Cookies, ha spiegato che i suoi account aziendali sono stati cancellati da Instagram, che ha citato come l’impulso per il nuovo social network. “Sono stato abbastanza fortunato da riavere il mio account, ma molti altri membri della comunità non sono stati così fortunati”, ha detto in una dichiarazione. “Questa comunità è speciale per me e noi crediamo in questa pianta e ora Marijuana.com unirà e riunirà la nostra gente”.

Secondo le prime indiscrezioni, il nuovo social network includerà un sistema di valutazione e recensione “Powered by Weedmaps.com” per genetiche, negozi, dispensari e marchi mentre artisti e consumatori potranno creare profili liberi e pubblicare contenuti relativi alla cannabis senza paura della censura.

 

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button