skid robot street art

Aiutare chi non ha una casa con un disegno. Questa è l’idea di fondo dello street artist californiano, Skid Robot, che sta facendo parlare molto di sé grazie alla sua arte di strada attenta particolarmente al sociale. L’anonimo artista armato di bombolette ricrea dunque scene casalinghe appositamente per i senzatetto, adattandole alle loro situazioni. E così, un senzatetto costretto alla sedia a rotelle avrà un castello ad aspettarlo, un altro un letto a baldacchino, chi ha due comodini in una stanza matrimoniale e un altro ancora una finestra con vista sulle montagne.

img5

Anche se tutto ciò può sembrare una magnifica performance artistica, e magari lo è pure, lo scopo principale dell’artista però è mettere in rilievo la situazione dei senzatetto a Los Angeles, come in molte altre città del mondo, portando un po’ di gioia e sensibilizzando l’opinione pubblica al riguardo. Il suo progetto è ampiamente documentato sul suo profilo Instagram, che conta oltre 6mila follower, e in calce ad ogni post utilizza hashtag come: #aiutareipoveri #nutrireibisognosi e #salvarel’umanità. 

In questo caso l’artista di strada cerca di aiutare chi la strada la vive quotidianamente.

skid robot streetart

Acirne

 

2 Comments

Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy