HipHop skillz

Siruan feat. Inoki – Ingannati (video)

Siruan & InokiIngannati è il primo singolo che anticipa il secondo album ufficiale del musicista bellunese Matteo Gracis in arte Siruan.
Dopo “Brividi” del 2010, seguito dallo street album “Vivo” del 2011 e dall’ep “Energia” del 2012, Siruan è pronto per inaugurare un nuovo capitolo della sua carriera discografica e lo fa con un singolo assieme al celebre mc bolognese Inoki.

Dopo il fortunato feat con Danti dei Two Fingerz, questa volta è toccato a Inoki, attivissimo già dalla fine degli anni ’90 negli ambienti underground più impegnati e schierati, ci racconta come è nato questo sodalizio di rime: “Condivido i contenuti e sono argomenti che ho sempre ritenuto importanti. La gente è stufa di farsi prendere in giro: questo pezzo da voce a tutti quelli che sono stati ingannati ed è un tributo a chi non ha mai smesso di lottare per difendere i propri diritti“.

I testi di Siruan spaziano abitualmente dall’amore alla metafisica, dai viaggi alla riflessione sociale.
Quale miglior collaborazione quindi in questo caso per trattare un tema politico?

Proprio di lotta e diritti tratta il testo della canzone dove Siruan e Inoki scambiano rime e beat, sullo sfondo il videoclip passa in rassegna immagini di passati e nuovi scontri tra polizia e manifestanti. Lotte, lacrimogeni e manganellate come a delineare uno comun denominatore tra la lotta al potere dagli anni ’60 ad oggi.
“Ingannati” è il primo singolo che anticipa il secondo album di Siruan dal titolo “Finalmente Musica” in uscita a primavera 2013 per Pull Music / Crisler. Questo brano è il capitolo sicuramente più rap di tutto il cd che si allontanerà dalla matrice hip hop più classica per aprirsi a sonorità più pop e melodiche anche grazie a collaborazione di musicisti estranei alla scena rap.

Contatti:

siruan.it
facebook.com/siruan
youtube.com/siruantv
twitter.com/Siruan1



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio