Comunicazioni promozionali

Silent-Seeds: il ritorno della Fenice

Da un anno l'erede ufficiale della prestigiosa banca di semi Dinafem Seeds, continua il suo sviluppo per sorprendere e soddisfare un pubblico le cui aspettative sono in costante evoluzione e sempre più alte...

Uomo nello spazio con dei semi "meteoriti" riprende il claim "from earth to sky"

Un occhio al passato

Essere il discendente diretto di un’azienda pionieristica e iconica del settore ti mette addosso una certa pressione naturale e ti fa uscire dalla tua zona di comfort. Quando si lavora per un’azienda consolidata da quasi 15 anni, che ha fissato certi standard di qualità che sono ancora oggi imprescindibili, con una forte reputazione internazionale e improvvisamente scompare da un giorno all’altro, non è facile.

Strutturalmente, molti aspetti erano già ben organizzati da tempo, con l’aiuto di una squadra di quasi 100 dipendenti a tempo pieno. Se immaginiamo quest’azienda come una bella e imponente balena, come Moby Dick, che era rappresentativa e simbolica nei nostri cuori, allora possiamo dire che il colosso nuotava nell’oceano con forza e tranquillità, con una buona velocità di crociera in tutti gli aspetti. Solo quando si torna in mare con condizioni meteorologiche molto complicate, e si è su una zattera senza motore, si può facilmente immaginare cosa succede…

Diversi membri di Silent-Seeds provengono da questa meravigliosa avventura, ormai appartenente al passato. Grazie a Dinafem Seeds e soprattutto ai suoi dirigenti, abbiamo avuto la possibilità di partecipare alla traiettoria di un progetto veramente grande, possiamo dire che è stata la nostra culla professionale, che ci ha permesso di acquisire una solida esperienza all’interno di questo settore. L’aspetto storico, la nostra comune passione per la pianta, così come la nostra resilienza, ci hanno reso impossibile rinunciare, e così la fenice è risorta dalle sue ceneri con il progetto Silent-Seeds. Le parole chiave di questa nuova struttura sono senza dubbio la sua autenticità e la sua esperienza, non abbiamo bisogno di uno “story telling” ben romanzato, perché la nostra storia è stata scritta naturalmente nel tempo.

Concentrati sul futuro

Come detto sopra, il nostro pubblico ha un livello di conoscenza e di domanda sempre più alto, e lo rende un vero conoscitore della materia. L’offerta globale del mercato attuale è sempre più importante, e questi sono fattori che devono essere presi in considerazione perché l’evoluzione di questo settore è veloce. Bisogna sapersi adattare e innovare costantemente, curando due aspetti fondamentali: la qualità dei prodotti e del servizio. È necessario prestare molta attenzione a questi criteri perché non siamo più a metà degli anni ’90 e sempre più coltivatori sono molto esperti oggi.

Cima fiorita di una pianta di Moby Dick di silent seeds
Moby Dick

Naturalmente, in questo nuovo capitolo abbiamo voluto riportare le nostre varietà classiche iconiche, perché sono una parte intrinseca della nostra storia. Proprio per questo motivo abbiamo reintegrato 10 classici nel nostro catalogo per il momento: Moby Dick, Critical + 2.0, Original Amnesia, OG Kush, Critical Jack, Critical Mango e White Widow in versione fotoperiodo femminizzato. Per quanto riguarda le varietà autofiorenti, siamo riusciti a mantenere in catalogo Moby Dick Auto, Critical+ 2.0 Auto e Critical Jack Auto. Possiamo garantire che si tratta della stessa genetica esclusiva e di alta qualità a cui eravate abituati in passato, quindi siamo orgogliosi di potervi offrire le cultivar originali con la dinamica femminizzata di un tempo. Periodicamente riceviamo mail dal pubblico per aggiungere altri nostri classici al nostro attuale catalogo, lo valuteremo nel tempo, ma è anche vero che il tempo presente ci costringe ad evolvere in un certo modo.

Le genetiche californiane e americane sono molto popolari poiché i criteri che i consumatori cercano si sono evoluti con i tempi. Al giorno d’oggi, l’aspetto visivo dei fiori di cannabis o “bag appeal” è importante, e la gente apprezza un arcobaleno di colori nell’estetica così come la ricchezza e la complessità dei profili di sapore delle varietà che consuma. Per le stesse ragioni, molti ibridi di cannabis prendono ora il nome di dessert gourmet, cocktail o dolci famosi. La gente non consuma più la cannabis con lo stesso approccio di prima, ora è un’esperienza sensoriale ed emotiva completa.

cima di L.A. Vanilla Cake fiorita
L.A. Vanilla Cake

Dobbiamo ammettere, con sincerità, che questa nuova ondata americana è benvenuta, porta un nuovo respiro al nostro settore e siccome restiamo dei veri appassionati fin dall’inizio, ci piace! Il mercato legale americano ci mostra le molte possibilità benefiche di un mercato aperto. Da parte nostra è motivante perché risveglia il nostro desiderio di lavorare in profondità e di offrirvi meravigliose varietà esotiche, sotto forma di semi femminizzati come L.A. Vanilla Cake, Cookielato, Zkittles 2.0, Watermelon Runtz, Grape Juice, Gorilla Frost, Starfire OG e Lemon Sorbet. Speriamo che vi piacciano queste nuove creazioni esotiche gourmet e che vi permettano di provare le più belle emozioni cannabiche.

Per concludere, vorremmo ringraziare sinceramente tutta la squadra di Dolce Vita, che a breve pubblicherà il centesimo numero della rivista – con un nostro seme da collezione allegato di L.A. Vanilla Cake – e che ci accompagna in questa meravigliosa avventura da molti anni. Naturalmente, vogliamo anche ringraziare tutti i lettori di Dolce Vita Magazine per le stesse ragioni, perché questa favolosa odissea galattica semplicemente non potrebbe esistere senza di voi, quindi Molte Grazie a Tutti e lunga vita a Dolce Vita!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button