menù-veg-scuole

Da qualche settimana, nelle mense scolastiche della cittadina in provincia di Varese, Saronno, sono stati introdotti i menù vegetariani e vegani, differenziati in base all’età dei commensali, per rispondere alle esigenze di quei genitori che, spinti da motivazioni etiche, scelgono una dieta a base vegetale anche per i propri figli.

I menù verdi integrano, quindi, le altre proposte già formulate dal comune, che vanno dal menù classico ai menù per celiaci, senza carne, senza carne di maiale e senza latticini, per rispondere a problemi di salute ed esigenze culturali e etico-religiose. I piccoli commensali, così, potranno continuare a mangiare anche a scuola ciò che mangiano a casa. «Le famiglie possono fare questa scelta per i propri figli, che resterà invariata per tutto l’anno scolastico. Sono disponibili sia per la scuola materna sia per quelle primarie di primo e secondo grado. Ovviamente sono differenziati in base all’età per garantire il giusto apporto nutritivo e rispondere al meglio alle esigenze di crescita dei bambini. I menù vegetariani e vegani hanno lo stesso costo degli altri pasti, calcolato, a Saronno, in base all’Isee», spiega l’assessore all’Istruzione Lucia Castelli.

E nei comuni, dove questa opportunità di scelta non è ancora disponibile, si può richiedere e ottenere un menù vegetariano o vegano nelle mense scolastiche?
«Certo, è possibile! A livello nazionale, il ministero della Salute ha emanato delle “linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica”, nelle quali si prevede la possibilità per i genitori di richiedere menù alternativi per esigenze etico-religiose o culturali, con la sola autocertificazione e senza necessità di certificato medico. Essendo delle linee guida, ogni comune le recepisce apportando anche delle modifiche, pertanto è possibile che alcuni comuni possano inserire la richiesta del certificato o possano decidere di far sparire la parola etico e lasciare solo la possibilità di menù alternativi per motivi religiosi», racconta la dottoressa Denise Filippin, biologa nutrizionista vegana.

Per facilitare i genitori, la dottoressa Filippin ha creato un opuscolo intitolato “Ottenere pasti vegani nelle mense scolastiche: un manuale pratico” a cura del progetto VegFacile e distribuito da AgireOra, che ha l’obiettivo di aiutare i genitori nel percorso da seguire per richiedere un menù a base vegetale per il proprio bambino. Il piccolo manuale, scaricabile online sul sito agireoraedizioni.org, spiega come ottenere un menù nelle mense delle scuole pubbliche o private, dall’asilo nido sino alle scuole elementari.

Nel manualetto è stata, anche, inserita una lettera-tipo da usare per presentare la richiesta. Nel caso di una scelta vegana è importante precisare quali prodotti sono da escludere, perché ancora non tutti conoscono nel dettaglio le caratteristiche di questo tipo di alimentazione. L’opuscolo ci fornisce, infine, alcuni esempi di menù vegani inseriti già in alcune scuole italiane, da portare a coloro che dovranno sviluppare il menù per i nostri bambini.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.