Sette-fiori-di-senapeUn viaggio ai confini del mondo per combattere la noia della quotidianità, dopo 8 anni di lavoro presso un’azienda. E’ la storia di Conor Grennan, un normalissimo ragazzo americano che decide così di dare una nuova piega alla sua vita.

E’ il 2004 quando si ritrova in Nepal, tappa del suo giro del mondo, in veste di volontario presso l’orfanotrofio la Casa dei piccoli principi, nel distretto di Humla, non sapendo ancora che da quel momento la sua vita cambierà radicalmente. Infatti alcuni mesi dopo, appena tornato in America gli giunge notizia che i bambini di cui si era preso cura sono scomparsi. Immediatamente decide di ritornare in Nepal per trovare i bambini scomparsi con pochi indizi da seguire e nel bel mezzo dei sentieri dell’Himalaya, rischiando tutto.

Un libro che non si distingue per la particolare scrittura ma per il fatto che si identifica in un racconto di protesta nei confronti dei bambini in Nepal, audace!





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.