A 6 anni di distanza dal suo ultimo album Grido torna con “Segnali di Fumo” il nuovo singolo con Galup, prodotto da Willy L’Orbo, distribuito da Sony Music ed estratto dall’album omonimo.

Il disco, composto da 16 brani, è autobiografico e caratterizzato da una forte matrice rap ma al tempo stesso influenzato da vari generi musicali.

Segnali di Fumo è una vera e propria dichiarazione a favore della legalizzazione della marijuana. La canzone, fuori dal 23 giugno in radio e su YouTube, è anche un ritratto della società caratterizzata da “barriere e frontiere.
C’è chi non lo sa ma grazie a un fiore c’è tranquillità…“, l’allegria e l’ironia si alternano a messaggi sinceri che riguardano la posizione favorevole dell’artista verso la legalizzazione e contro il bieco proibizionismo.

Il videoclip realizzato a Barcellona porta l’ascoltatore in un’atmosfera allegra ed estiva, grazie anche alle sonorità reggae. La città, esempio di creatività, cultura e tolleranza, in cui il consumo di cannabis è ammesso all’interno di vere e proprie associazioni (CSC) é una cornice perfetta per il messaggio della canzone.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.