Buone notizie

Il primo santuario al mondo per cetacei salvati dai parchi acquatici

Spesso dopo decenni passati nei parchi acquatici non è possibile reintrodurre i cetacei completamente in natura. Infatti, abituati a vivere in cattività nei pochi metri delle vasche, questi non sanno come cacciare né cosa significa vivere in branco. Difficilmente riuscirebbero a sopravvivere in libertà.

Per questo motivo i cetacei hanno bisogno di essere accompagnati nel processo di riadattamento, mentre per quelli che hanno passato troppo tempo nelle vasche, nascerà un grande spazio marito situato a Port Hilford, in Nuova Scozia, in Canada, nelle acque dell’Oceano Atlantico.

Si tratta di quasi 500mila ettari in cui i cetacei potranno vivere in un ambiente aperto e più simile possibile al loro habitat naturale. Il santuario accoglierà i primi ospiti già dal 2023 ed è stato progettato per servire da modello per molti altri che potranno essere costruiti in tutto il mondo nei prossimi anni.

Il primo santuario al mondo per cetacei salvati dai parchi acquatici





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button