rototomLa 22° edizione del Rototom Sunsplash si terrà dal 15 al 22 agosto nell’ormai consueta cornice di Benicassin, in Spagna. Sarà la quinta edizione consecutiva fuori dall’Italia, dopo che l’eccesso di sorveglianza e l’incriminazione con l’accusa di favoreggiamento al consumo di sostanze stupefacenti ha costretto gli organizzatori del festival a decidere di lasciare la storica sede di Osoppo, in Friuli.

Come ogni anno il Rototom non sarà solo una delle occasioni migliori in Europa per ascoltare gli artisti di punta della musica giamaicana, ma anche un’occasione di socialità e cultura costruita in modo independente e senza l’ausilio di grandi sponsor. Ai concerti si alterneranno lungo l’arco di tutta la giornata momenti culturali ed informativi, mentre il campeggio potrà ospitare le decine di migliaia di appassionati provenienti da tutta Europa.

IL PROGRAMMA DELL’EDIZIONE 2015.

Il programma della nuova edizione si preannuncia ancora una volta ricco di nomi che hanno segnato la storia della musica in levare. Chambao, porterà per la prima volta al festival il suo stile unico e la sua personalissima combinazione di flamenco e musica “chill out”, domenica 16 agosto.

Naâman, una delle grandi rivelazioni emerse dal reggae francese durante gli ultimi anni e Popcaan, giovane esponente della nuova generazione di artisti dancehall, apriranno il festival sabato 15 agosto insieme ad altri nomi di primo livello, ancora da svelare.

Major Lazer, il progetto musicale che i DJ e produttori Diplo (Thomas Wesley Pentz) e Switch (Dave Taylor) fondarono nel 2008 salirà sul Main Stage del festival lunedì 17 agosto; a completare il programma della giornata anche Il giamaicano Capleton, i neozelandesi Katchafire e il leggendario gruppo vocale The Pioneers.

Martedì 18 faranno il proprio debutto al festival i Sierra Leone’s Refugee All Stars, che hanno commosso il mondo intero tanto per la loro storia quanto per la loro musica; dopo di loro due veri maestri mondiali del reggae: Barrington Levy e l’ex-membro dei Gladiators Clinton Fearon.

Mercoledì 19 il pubblico del Main Stage si godrà una delle autentiche leggende viventi del reggae, Bunny Wailer, che fu uno dei membri fondatori dei The Wailers, insieme a Bob Marley e Peter Tosh. La stessa notte si esibirà Kiril Djakovski, la potente voce di Shuga ed infine, Cham, uno degli artisti più influenti della scena dancehall mondiale. La stessa serà saliranno sul palco anche i Bad Manners, gruppo leggenda della scena ska e 2 tones inglese.

Giovedì 20 sarà il giorno del tributo speciale che il Rototom Sunsplash dedicherà al 70° anniversario della nascita di Bob Marley. L’evento, chiamato “Cantando a Marley“, riunirà sul palco alcune delle figure più rappresentative del reggae, dell’hip hop e dei ritmi internazionali. Gli artisti reinterpreteranno, ognuno con il proprio stile, i principali classici dell’icona giamaicana. Tra questi, spiccano i nomi di Mala Rodríguez, Amparo Sánchez, Sr. Wilson, Roberto Sánchez, El Payoh Soulrebel, Salda Dago & The Blackstarliners.

Gli italiani Mellow Mood e il gruppo spagnolo di reggae e dancehall Green Valley saranno i gruppi di punta di venerdì 21, mentre a chiudere la scaletta del festival, sabato 22 agosto, saranno i Soja, gruppo reggae nato nel 1997 a Washington D.C. che negli anni si è consolidato a livello internazionale per il miscuglio di ritmi internazionali e per il valore contenutistico dei propri testi.

Oltre agli artisti che si alterneranno sopra al palco principale tornerà anche per l’edizione 2015 lo Ska club, location dedicata allo ska, sia nella sua versione originale giamaicana sia nelle sue successivise e composite evoluzioni. Tra gli artisti che lo animeranno risaltano nomi come Prince Fatty, Winston Francis, Andy Smith, Masa, dj Earl Gateshead, The Tighten Up Crew e molti altri.

Per info e biglietti: www.rototomsunsplash.com





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.