Giardinaggio

Riutilizzare i fondi di caffè per rinvigorire le piante

Grazie alle loro proprietà sono particolarmente adatti per la concimazione di fiori e piante 

Un cucchiaio pieno di fondi di caffè pronto per essere utilizzato come concime sulle piante

In Italia il caffè è una delle bevande più consumate, tant’è che nelle case degli italiani non manca quasi mai. Sapevate che si possono riciclare i fondi di caffè della moka utilizzandoli per concimare e nutrire le piante?

I fondi di caffè sono un fertilizzante ricchissimo per le piante, poiché portano al terreno una quantità significativa di azoto, calcio, potassio e magnesio, e con i giusti accorgimenti possiamo riutilizzarli e riciclarli. Ma le pose del caffè sono utili anche nel tenere lontani insetti nocivi e fastidiosi, per creare del concime liquido e per arricchire il compost fatto in casa.

Grazie alle loro proprietà alcalinizzanti e nutrienti si rivelano quindi un ottimo ed economico fertilizzante.

Ecco come possono essere utilizzati i fondi di caffè:

  • Concime naturale: spargendoli direttamente nel vaso o nella terra favoriscono la crescita delle piante e dell’orto. La proporzione corretta per arricchire il terreno è del 10% di fondi di caffè mischiati al terreno.
    Si consiglia di non utilizzarli con i 
    pomodori, i broccoli, i girasoli e i ravanelli perché su queste piante hanno un effetto negativo. In particolare perché i fondi del caffè tendono ad alzare il pH del terreno, e quindi non vanno utilizzati nei terreni già acidi e nelle piante che non gradiscono il terreno con un pH molto elevato.
  • Funzione repellente: sono in grado di tenere lontani dall’orto insetti fastidiosi come vermi, lumache, formiche e chiocciole. È sufficiente creare con i fondi di caffè un cerchio intorno alla pianta, in questo modo gli insetti indesiderati non si avvicineranno.
  • Fertilizzante liquido: aggiungendo due tazze di fondi di caffè in un contenitore d’acqua e lasciando il tutto in infusione si otterrà un fertilizzante liquido, da spargere direttamente sulla terra delle piante in giardino o in vaso. Le foglie avranno un ottimo nutrimento, questo procedimento è indicato soprattutto per le piante d’appartamento che avranno foglie più verdi e brillanti.
  • Arricchire il compost: sono molti utili se aggiunti alla compostiera domestica poiché alimentano lombrichi e vermi, ma non bisogna esagerare per non compromettere l’acidità del terreno. Una tazza a settimana all’incirca è la quantità ideale.

Se invece volete conservarli per usarli in un secondo momento è consigliato metterli in una busta di plastica o in un barattolo di vetro asciutti, per evitare la formazione di muffe che potrebbero essere dannose.

I fondi del caffè inoltre se aggiunti al terriccio delle ortensie renderanno il terreno acido e faranno sviluppare i fiori dal colore blu, anziché il rosa comune, per via delle sue proprietà alcaline che riducono il pH del terreno.

Infine è utile sapere che mescolando i fondi di caffè ai semi di carote e ravanelli durante la semina il terreno avrà il giusto nutrimento che favorirà la crescita di questi ortaggi tenendo lontano i parassiti. 

Rinvigorire e nutrire le piante riutilizzando gli scarti del caffè ci permetterà anche di diminuire, seppur in maniera lieve, il nostro impatto ecologico.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button