Buone notizie

Rifiuti organici: il Vermont promuove il compostaggio

Rifiuti organici: il Vermont promuove il compostaggioDal 1 luglio 2020 nel Vermont, stato rurale americano, entrerà in vigore una legge che vieta di buttare rifiuti organici e scarti alimentari nella spazzatura indifferenziata. Lo stesso è stato fatto nei mesi scorsi da grandi metropoli come San Francisco e Seattle.

Nelle comunità rurali i rifiuti compostabili possono facilmente essere sfruttati come concimi o basi per mangimi animali. Inoltre, trattandosi quasi sempre di fattorie isolate, il ritiro di questo tipo di rifiuto da parte dell’amministrazione pubblica comporta un costo economico e ambientale non trascurabile che così sarà evitato.

Una ricerca pubblicata su Frontiers in Sustainable Food afferma che il 72% della popolazione del Vermont attua già qualche forma di compostaggio domestico e più del 75% ha in programma di farlo nell’immediato futuro. La predisposizione degli abitanti sembra quindi chiara, all’amministrazione non resterà che  investire in formazione ed educazione della popolazione, e in strumenti in grado di facilitare il compito come, per esempio, la fornitura gratuita di recipienti per  il compostaggio.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button