Matteo RenziMatteo Renzi in questi mesi si è sempre tenuto alla larga da ogni commento sul progetto di legge depositato in Parlamento (e firmato da quasi 300 tra parlamentari e senatori, un record per una proposta di legge) e come lui la quasi totalità dei Ministri e degli esponenti di spicco del Partito Democratico.

Il silenzio è stato rotto da una risposta breve e perentoria, data durante il suo “programma” sui social network #matteorisponde, nel quale il premier legge le domande ricevute sui social e risponde. Alla domanda se fosse favorevole alla legalizzazione della cannabis, la risposta è stata semplicemente: «la legalizzazione non è all’ordine del giorno».

Una risposta che sembra tagliare le gambe alle speranze di tutti quei politici membri dell’attuale maggioranza (e sono molti, specie tra i membri del Pd) che hanno firmato la proposta di legge per la legalizzazione e continuano a sostenere che sia possibile la legalizzazione durante questa legislatura.

Proprio poche settimane fa la proposta per la legalizzazione della cannabis è stata calendarizzata in Parlamento, e la sua discussione dovrebbe iniziare il mese prossimo.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.