2015-07-16 03.21.51 pmREDHORN Prod. nasce dal niente, dalla voglia di due ragazzi della periferia milanese di mettere in video quella parte della realtà urbana che troppo spesso viene nascosta. Nasce dal niente perché è con pochissimi mezzi economici e tecnologici che Fede e Jere fanno il loro lavoro: fotografare, filmare e raccontare un mondo che ai più non è visibile, quella Milano nascosta, buia, underground che le televisioni e i media fanno finta di ignorare. Dopo aver collezionato migliaia di download in rete, alcuni passaggi su tv in chiaro e satellitari, REDHORN Prod. non si ferma, continuando a collaborare con alcuni dei migliori artisti Hip-Hop del panorama italiano.

Perché un peperoncino?
FEDE: In realtà non si tratta di un peperoncino ma di un corno portafortuna.
JERE: Il cornetto portafortuna che teniamo sempre sopra il nostro Mac.

Guardando i video musicali che passano sulle reti televisive, è normale pensare che la produzione di un videoclip se la possano permettere solo le grandi major. Da quanto capito, voi invece cercate di abbattere questo luogo comune. Come si riesce a produrre un buon video a costi ridotti?
F: Noi non cerchiamo di abbattere nessun luogo comune, semplicemente crediamo che siano più importanti le idee del budget. E’ chiaro che anche a noi piacerebbe avere a disposizione migliaia e migliaia di euro per le nostre produzioni, ma non essendo così cerchiamo di trasmettere una forza, un gusto e un’attitudine che sono la prima cosa ad essere percepita dalle persone che vedono i nostri video.
J: I soldi che hanno loro sono tutti uguali, non hanno colori differenti, e quindi i loro video finiscono per assomigliarsi tutti.
F: Soldi ne abbiamo pochi, la gente però la nostra fame la riconosce.

Quanto costa circa, produrre un video con voi?
J: Io non lo so, devo ancora vedere le fatture…
F: Ma la pianti di dire cazzate?! Le fatture le hai viste e ti sei anche messo a piangere quando hai scoperto l’esistenza dell’IVA.
J: Quasi quasi smetto di montare video e vado a montare mobili all’IKEA.
F: Non fare il drammatico, almeno per questa intervista. Scherzi a parte, costiamo… poco!

Quali sono gli strumenti che utilizzate per girare i vostri video?
J: Telecamere da 1/6 di pollice, un paio di ottiche aggiuntive e un Mac G4 con Final cut.
F: Tutta roba che trovate in un qualsiasi megastore di tecnologia.

Di quale artista vorreste girare il videoclip e perché?
J: Marracash, senza ombra di dubbio.
F: Perché Marracash è il futuro!

Il vostro film preferito?
J: Il mio film preferito è “Sleepers”.
F: Il mio “La leggenda del pianista sull’oceano”.

A voi la parola…
J: Ringraziamo il lettore che ha perso due minuti del suo tempo per leggere la nostra intervista.
F: Anche Dolce Vita per averci dato questo spazio. Se qualcuno di voi avesse voglia di vedere i video che abbiamo realizzato può collegarsi alla nostra pagina myspace: www.myspace. com/redhornprod in attesa del sito ufficiale.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.