rainbow-jones-feminized-462x392Tra tutti i recenti ibridi di Grand Daddy Purp, la Rainbow Jones di Connoisseurs Genetics si distingue come uno dei migliori. È un incrocio completamente femminizzato nato dall’unione di una madre di Grand Daddy Purp e un padre di Casey Jones dai colori molto vivaci, insomma è un piacere vederla crescere e ancora più piacevole fumarla una volta che è pronta.

Quando è coltivata a partire dai semi, la genetica è molto stabile ma presenta due fenotipi principali. La maggior parte avranno il gusto e l’odore vinoso molto dolce con un colore viola brillante e con note di argento e rosa; altre invece rimarranno di un verde intenso con note più decise di Diesel. Una volta seccati, entrambi i fenotipi saranno incredibili da fumare ma la maggior parte dei growers preferisce utilizzare la versione viola per le nuove piante madre. Considerano che i colori si sviluppano durante tutto il periodo di fioritura, tagliate i sample per le talee alla fine della fase vegetativa di ogni giovane pianta in modo da poter scegliere dopo che avrete scoperto come diventano.

Con il massimo di luce (600 o più watt), i cristalli di resina cominceranno a essere visibili a partire dalla 4 settimana di 12/12 di illuminazione e saranno pronte in circa 8/9 settimane, ma non abbiate fretta. Sia il colore sia l’aroma, continueranno a svilupparsi e ad intensificarsi fino a quando il vostro spazio non sarà riempito con il dolce profumo lussureggiante di uva matura ricca di hash con un semplice tocco di Diesel.

La Rainbow Jones ha un’”alimentazione media” quindi avrà bisogno di un accurato processo d’irrigazione la settimana precedente il taglio se si vuole mettere in evidenza il colore brillante che sprigiona durante la fase di essicazione.

I rendimenti sono abbastanza alti, in media, con grandi e densi fiori di forma perfetta ed alcune foglie zuccherine. La rimozione strategica di alcune foglie durante la fase di fioritura consente alla luce di raggiungere anche le cime che si trovano più in basso in modo da permettere una crescita uniforme delle cime. Una volta tagliate e secche, sarebbe consigliato curarle per almeno tre mesi, per ottenere il sapore perfetto e il fumo più delicato. Si tratta di uno strain potente con uno sballo piacevole e duraturo e che è relativamente funzionale ai fumatori abituali.

Se siete alla ricerca di una nuova versione della Grand Daddy Purp, non rimarrete certo delusi dalla Rainbow Jones. Questo strain è stupefacente da veder crescere e un vero piacere da fumare.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.