carabinieriUna notizia assurda: a Benevento una ragazza di 18 anni è stata trovata in possesso di due semi di canapa da parte dei carabinieri, i quali glieli hanno sequestrati e l’hanno segnalata come assuntrice di droghe. A riportare la notizia il giornale locale Ottopagine.

Non molti i particolari aggiunti, se non il fatto – non molto credibile – che la ragazza avrebbe nascosto i semi dentro al casco che indossava al momento del fermo, avvenuto mentre era a bordo dello scooter. Una circostanza difficile da credere, visto che i semi di canapa sono perfettamente legali e non vi sarebbe alcun motivo di nasconderli.

A stupire maggiormente è il fatto che la ragazza sia stata segnalata per consumo di droghe, una misura assolutamente insensata, visto che i semi di cannabis ovviamente non hanno alcuna capacità psicoattiva, ed il loro commercio nonché la detenzione sono del tutto legali.

Non è la prima volta che i carabinieri di Benevento si rendono protagonisti di una vicenda al limite dell’assurdo. Due anni fa arrestarono un uomo in seguito ad una perquisizione casalinga durante la quale avevano trovato solamente una quarantina di semi di cannabis e nient’altro.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.