Sociale e volontariato

Raccolta fondi per un nuovo libro su Thomas Sankara

Raccolta fondi per un nuovo libro su Thomas Sankara“Sono passati trenta anni da quando l’hanno ucciso. Trenta anni di ingiustizia e silenzio sulle sue idee e sul suo operato nel tentativo di ucciderne persino la memoria.” Scriveva così qualche giorno fa il giornalista Silvestro Montanaro sulla sua pagina Facebook, in occasione dell’anniversario della morte del grande presidente africano.

Nessuno come Montanaro, si è speso e dedicato per mantenere viva quella memoria, per raccontare la storia di Sankara. Lo ha fatto attraverso un bellissimo documentario, con centinaia di eventi in tutta Italia e anche con un toccante articolo scritto in esclusiva per Dolce Vita, che abbiamo avuto il piacere e l’onore di ospitare nell’ultimo numero, titolato “Ad un passo dalla felicità“.

Raccolta fondi per un nuovo libro su Thomas SankaraMa non è tutto, perchè ora il progetto in cantiere è quello di un libro: “Sto lavorando ad un mio libro su Sankara, la sua vita e le sue idee per il nostro oggi. Conto di pubblicarlo per gennaio. Ho bisogno del vostro aiuto per portarlo a termine. Non ce la faccio da solo a sostenere i costi della ricerca, dei viaggi di approfondimento e della pubblicazione. Chiedo a tutti voi, a tutti i miei amici, a chi ha partecipato ai tanti miei incontri, un piccolo contributo. Ne vale la pena, credo. In cambio vi assicuro un bel lavoro ed una copia all’indirizzo che potrete inviare a cittadinidelmondo2016 (@) gmail.com per chi verserà venti euro.”

Di seguito i dettagli per il versamento che corrisponde all’acquisto di una copia del libro.

POSTEPAY: numero carta 5333171031818129 (Codice Fiscale se richiesto: mntsvs54c26i838x)
PAYPAL: silvymonti@yahoo.com
BONIFICO BANCARIO: IBAN IT85W0306903355010997690278 intestato a Silvestro Montanaro





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.