libro aperto

Scegliere la destinazione giusta, quando si sta pensando di andare a studiare all’estero, non è sempre la parte più facile. Con 196 Paesi sparsi in tutto il mondo, è difficile sceglierne uno solo ed essere sicuri che proprio quello potrà essere la vostra casa per i prossimi anni o mesi. Perciò, eccovi una mini-guida sulle migliori destinazioni dove decidere di studiare all’estero.

Sud Africa
Per chi è attratto dalle sfide e da una cultura, alle volte, opposta alla nostra, il Sud Africa dovrebbe essere la prima fermata. Sicuramente è uno dei luoghi etnicamente e culturalmente più vari al mondo. Differente anche dal resto dell’Africa, il Sud Africa è un paese ospitale e la sua capitale, Città del Capo, è stata classificata come una delle dieci più accoglienti per gli expat (espatriati) o studenti stranieri. Cosa studiare in Sud Africa? Il Sud Africa è un ottimo posto dove andare se si vuole studiare politica internazionale, linguistica o qualche cosa che coinvolga la natura e l’ambiente. Consigli di viaggio: se vorrete andare a studiare in Sud Africa, dovrete fare richiesta per un visto studentesco e rispondere a determinati requisiti sanitari.

India
Se siete alla ricerca di un semestre avventuroso all’estero, l’India è quello che fa per voi. Un Paese ricco di cose nuove e di culture diverse in un ambiente davvero esotico. Cosa studiare in India? L’India offre una vastissima gamma di opzioni: storia, studi religiosi, medicina, tecnologia, economia e ingegneria. Inoltre, le borse di studio o i programmi di scambio tra studenti occidentali o europei e l’India sono moltissimi. Consigli utili per il viaggio: avrete bisogno di un passaporto e di un visto appropriato che potrà essere richiesto molto facilmente anche online. Occhio però alle tempistiche, la burocrazia indiana è lentissima.

Argentina
In Argentina, al contrario di Sud Africa e anche dell’India, dove è possibile recarsi con un buon inglese, si parla spagnolo! L’Argentina è uno degli stati più grandi dell’America Latina ed è perfetto per chi ama gli spazi sconfinati. Cosa studiare in Argentina: se ti stai laureando in arte o scienze sociali, l’Argentina potrebbe essere il Paese giusto per te. Da prendere in considerazione anche una scuola di spagnolo o di specializzazione in letteratura dell’America Latina ma anche politica, storia e cultura. Consigli utili per il viaggio: anche per recarsi in Argentina è necessario ottenere un visto ma è piuttosto facile.

Irlanda
Il tempo, dal punto di vista meteorologico sarà la cosa che vi farà meno piacere ma l’atmosfera di questo paese è magica e una giornata di pioggia qua e là non vi disturberà più di tanto. Sarete stupiti dall’orgoglio irlandese e vi appassionerete allo sport, alla musica live nei pub e persino alla cucina tipica. Cosa studiare in Irlanda: sappiate che, indipendentemente da ciò che deciderete di studiare, molte Università irlandesi sono piuttosto dure e mettono spesso alla prova anche gli studenti più bravi. L’Irlanda è nota per i suoi programmi di letteratura e scrittura ma anche per indirizzi di studio legati ai conflitti e alle cooperazioni internazionali. Consigli utili per il viaggio: come europei non avrete bisogno di nessun tipo di visto per studiare in Irlanda e, come per altri paesi, potrete beneficiare di borse di studio o aiuti economici.

Costa Rica
Al contrario di quello che si possa pensare, la Costa Rica vanta un sistema di studi superiori molto buono e una popolazione piuttosto istruita. Tutto questo si traduce in moltissimi programmi di scambio e per l’apprendimento della lingua spagnola. Cosa studiare in Costa Rica: con un ambiente tropicale lussureggiante, la Costa Rica è il luogo ideale per studiare qualcosa di carattere scientifico, in particolare legato all’ecologia, alla biologia e ad altri campi relativi all’ambiente. Consigli utili per il viaggio: ottenere un visto per la Costa Rica non è immediato, quindi vi consigliamo di mettervi per tempo in moto per fare richiesta presso l’ambasciata più vicina a voi.

Germania
Alcune persone pensano che persino il tedesco sia una lingua sexy e quindi ne sono tanto affascinate da pensare di trasferirsi in questo paese dell’Europa. Se non siete tra questi potreste piuttosto essere attirati dall’alto livello di studi universitari che potrete trovare soprattutto per materie tecniche e informatiche. La Germania è anche leader nel settore scientifico e rappresenta la quarta potenza mondiale a livello economico. Cosa studiare in Germania: ingegneria, economia o politica europea. La Germania è leader in Europa in tutti questi campi. Consigli utili: come per l’Irlanda, agli studenti italiani non è richiesto alcun tipo di visto per studiare in Germania. Consultate però eventuali borse di studio o programmi di scambio.

Anna Scirè Calabrisotto

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.