HipHop skillz

Primo – Un Sanpietrino (txt)

Yeah, ok
penna e carta alla mano, la mia chica sul letto
non c’ha manco un difetto
faccio l’ultimo assolo, senza plettro
ha il grilletto esaurito
vuole un bimbo da me
bevo un kimbo caffè
“non ho sentito”
fumo un chingo poi la poggio sulla percussione
puoi usare la mia passione senza fa il buffone
puoi usare la tua chiesa per l’estrema unzione
la mia fiamma la tua peggio ustione
ah, fusione nucleare
io sui quattro
mi puoi trovare al mare come i plancton
sicuro so’ stanco
e non tengo più banco
ma sono vent’anni che combatti pe’ ammazzamme, cancro
sangue di pacco
ma è proprio sangue mio
per dio
sbrigate che c’ho l’estigmate de padre Pio
spremo sangue sulla track
e mi basta il rap
mica so Sebastian Bach
la valigia sul letto
tutto il nostro passato
l’ho riaperta e merda, è tornato
mo c’ho la lametta che ride
punto a capo
rime sopra rime sopra un vetro appannato
tre de notte scrivo scomodo con la scoliosi
dentro un suono che me tiene come sotto ipnosi
guardo l’amore che se vendica contro gli sposi
mentre te te bevi il fegato con la cirrosi
Donkey Kong fuma il bong con me
non me serve nient’altro fratè
io non ce sto, no, non fa per me
levate da questo prato “in tha road check”

c’ho sto sanpietrino
e me pesa sulla schiena fin da ragazzino
viene da Babilonia da piazzale Flaminio
e la nuova scuola: “scusa posso farti un pompino?”
no grazie!
te faccio le condoglianze
finite anche le speranze
che tu possa almeno avere le sembianze
la tua gloria è la vittoria di Pirro
in bocca al lupo col cappello da sbirro
Italia squillo

primo

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button